Irregolarita al centro massaggi, scatta la sanzione

Una tirata d’orecchi da 1300 euro, questo il risultato dei controlli straordinari della Polizia locale varesina ad un centro di estetica e massaggi






Una tirata d’orecchi da 1300 euro, questo il risultato dei controlli straordinari della Polizia locale varesina ad un centro di estetica e massaggi.
Il locale, gestito da cittadini di nazionalità cinese con una superficie di 44 metri quadrati e nel quale erano state allestite 2 cabine con relativi lettini per massaggi, aveva numerose irregolarità.
Innanzitutto gli agenti hanno contestato alla titolare la titolare di aver iniziato la professione di estetista e massaggiatrice senza essere in possesso della relativa qualifica professionale. Inoltre l’apertura dell’attività non era stata comunicata, mediante la dichiarazione di inizio attività produttiva al Comune di Varese. Infine il centro massaggi era stato attivato senza essere in possesso dell’autorizzazione dell’A.S.L. questo sono quindi le irregolarità che hanno portatp gli agenti ad emettere una sanzione di 1307 euro. I controlli di tali esercizi commerciali continueranno ad essere svolti dalla Polizia Locale al fine di garantire una corretta applicazione della normativa e rispetto delle leggi che garantisca il massimo della sicurezza alla popolazione varesina.






di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore