C’era due volte Gianni Rodari: in parole e musica

Al teatrino Santuccio le musiche dei Sulutumana hanno accompagnato i testi dell'autore: per bambini di tutte le età

I Sulutumana al SantuccioC’era due volte Gianni Rodari. Facciamo anche tre, via. Al teatrino Santuccio di via Sacco è stata positiva l’accoglienza dello spettacolo serale proposto dai Sulutumana nell’ambito delle manifestazioni che in questi giorni ricordano e danno pieno merito e riconoscimento all’indimenticato autore di tanti racconti e testi per l’infanzia, nominato cittadino varesino onorario alla memoria proprio venerdì.

Galleria fotografica

Rodari in musica 4 di 11

Buona scelta quella del gruppo, di formazione cantautoriale ma da anni attenti al mondo della scuola e dell’infanzia, per riportare sul palco la parola. Un pubblico attento e con un sorriso negli occhi quello che si è stretto attorno alla band per uno spettacolo di parole e musica che ha fuso con armonia le sette note agli scritti di Rodari. Le poesiole, le fiabe, i piccoli racconti, quello sguardo straordinario, quella capacità di non perdere la meraviglia che diede all’adulto Rodari la chiave per parlare a bambini di più generazioni, anche molto tempo dopo la sua scomparsa, rivivono fra una canzone e all’altra.

Contrabbasso, fisarmonica e tastiera hanno dato ritmo allo spettacolo davanti ad un pubblico in cui i bambini… cresciuti, in vena di qualche nostalgia di anni più verdi, superavano di numero quelli veri. Un spettacolo, insomma, che parlando ai più piccoli sapeva a parlare a tutti: come è vero dell’opera di Gianni Rodari, e come era giusto, quindi, ricordarlo. Anche con qualche gag estremporanea come una telefonata… dall’aldilà per chiedere di leggere una filastrocca, una poesia, un testo dell’autore che sapeva notare come esistono "bambole che hanno tutto, e bambini che non hanno niente": dell’autore che c’era due volte.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rodari in musica 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.