Facebook invasa dai cartoons

I profili degli amici sono diventati dei manga? È un modo per tornare bambini e ricordare i diritti dei più piccoli nella settimana dedicata all'infanzia

In questi giorni su Facebook potrebbe capitarvi di chattare con Mila Azuchi e trovare sulla vostra bacheca dei messaggi di Mazinga e di Oliver Atton. Niente paura, è tutto sotto controllo. L’invasione dei manga e dei personaggi Disney è solo l’ultima iniziativa che si sta diffondendo in tutto il social network.
"Dal 15 al 20 novembre – leggerete su molti profili – cambia la foto del tuo profilo di Facebook con quella di un eroe dei cartoni animati della tua infanzia e invita i tuoi amici a fare lo stesso! In questi giorni si terrà la settimana dei diritti d’infanzia. Per una settimana vedremo solo un’invasione di ricordi d’infanzia!".
In molti l’hanno già fatto. In questo modo la piazza di Facebook ci chiede di tornare bambini per una settimana per sensibilizzare la collettività sui diritti dell’infanzia e sulla lotta alla violenza sui minori. Partecipare è semplice basta sostituire l’immagine del profilo con il cartone animato preferito. Parola di Pikachu. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore