La Polizia di Stato contibuisce alla formazione della Locale

Tra i temi affrontati, la gestione dei "Daspo" e del reato di stalking

Nell’ambito della proficua collaborazione istaurata tra la Polizia di Stato, le Polizie Locali e l’Amministrazione Provinciale, ieri mattina presso la sala convegni dell’Amministrazione provinciale ha avuto luogo un incontro formativo del personale della Divisione Anticrimine della Questura di Varese con i dipendenti della Polizia locale dei Comuni di questa Provincia, al fine di aggiornare il suddetto personale in merito alla normativa relativa alle Misure di Prevenzione, alle disposizioni in materia di provvedimenti di divieto di partecipazione alle manifestazioni sportive e alle procedure da adottare in caso di reato di stalking, migliorando in tal modo gli standard di sicurezza e la relativa percezione sociale, tramite una crescente collaborazione tra la Polizia Locale e la Polizia di Stato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore