Magdi Allam ospite del Lions

Il parlamentare europeo, noto per le sue posizioni dure sulla possibilità di convivenza tra Islam e Occidente, sarà alle Querce per un incontro promosso dall'esclusivo club

Venerdi 19 novembre, al Ristorante Le Querce di Casorate Sempione, incontro con Magdi Cristiano Allam, già vice direttore del Corriere della sera, parlamentare europeo. L’evento, di particolare rilevanza politica  e religiosa, è organizzato dai Lions Club Gallarate Seprio e Gallarate Host , in intermeeting con gli altri Club della zona.

Magdi Cristiano Allam è il Presidente del Movimento politico “Io amo l’Italia” fondato il 28 novembre del 2009. Dal luglio del 2009 è deputato al Parlamento Europeo nel Gruppo del Partito Popolare Europeo. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali, tra cui il Premio Saint Vincent di giornalismo, l’ “Ambrogino d’oro”  del Comune di Milano,  il “ Premio internazionale Dan David”  e il  “Mass Media Award” dell’American Jewish Committee

Per la Mondadori ha pubblicato: “Europa Cristiana Libera – La mia vita  tra Verità e Libertà,  Fede e Ragione, Valori e Regole” (2009),  “Grazie Gesù – La mia conversione dall’islam al cattolicesimo” (2008), “Viva Israele – Dall’ideologia della morte alla civiltà della vita: la mia storia” (2007),  “Io amo l’Italia. Ma gli Italiani l’amano ” (2005). Un appuntamento  di  prestigio  per parlare  delle radici cristiane dell’Europa e del suo futuro ,  sullo sfondo   dell’intimo travaglio vissuto da Magdi Allam da musulmano prima della conversione al cristianesimo. Un’occasione per ribadire che “la cristianità, la sacralità della vita, la dignità della persona, la libertà religiosa sono beni non negoziabili” , come ha scritto l’Autore nel suo ultimo libro “Europa Cristiana Libera” che è iltema della serata. Il relatore,  dopo il saluto del Presidente del  Lions Club Gallarate Seprio  Giuseppe Giani, sarà presentato  dall’Addetto stampa del Distretto Lions 108 Ib1 Antonio Laurenzano. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore