Lite tra vicini, il giudice concede i domiciliari all’arrestato

Midaglia ha fornito al gip la sua versione dei fatti mentre migliorano le condizioni del ferito

Il gip Cristina Marzagalli ha disposto gli arresti domiciliari per Pasquale Midaglia, l’imprenditore edile che il 21 dicembre ha colpito con una coltellata il vicino di casa, a causa di una lite durata anni, tra famiglie, per l’utilizzo di un cortile.

Il giudice ha convalidato, il 24 dicembre, l’arresto effettuato dai carabinieri, ma ha disposta una misura detentiva attenuata, a casa del fratello. «L’imprenditore – spiega il suo avvocato Pasquale Mantello – ha dato la sua versione dei fatti che però non posso divulgare perché è coperta da segreto istruttorio, posso però confermare che non vi è stata alcuna premeditazione».

Midaglia è incensurato e conosciuto in paese, a Gazzada Schianno, dove in tanti riferiscono di essere rimasti molto stupiti dalla reazione violenta. L’uomo è accusato di tentato omicidio, mentre migliorano le condizioni del vicino di casa colpito dalla coltellata, Gino Tonetto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Dicembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.