Politiche giovanili e musica: il progetto “Notturno Giovani”

Si terrà giovedì 24 novembre, allo spazio di Via Como il convegno conclusivo del progetto dell'Informagiovani dedicato ai ragazzi e alla musica

Giovedì 24 novembre, allo Spazio Giovani di Varese si terrà il convegno conclusivo del progetto Notturno Giovani: Notturno Giovani, musica e politiche giovanili tra pubblico e privato, che rappresenterà un’opportunità di scambio preziosa per operatori delle politiche giovanili, per giovani musicisti e affini, produttori e pionieri della musica per esplorare le possibilità di lavoro tra pubblico e provato, analizzando quanto è stato fatto ad oggi e cercando spunti per il futuro.
Il convegno, aperto ad operatori del settore, educatori, musicisti e tutti coloro interessati ad approfondire tali aspetti, è organizzato dal Comune di Varese – Servizio Informagiovani e Politiche Giovanili.

Il programma della giornata:

ore 9.00:
Saluti delle autorità
Attilio Fontana, sindaco del comune di Varese
Enrico Angelini, assessore alla Persona, Famiglia ed Università
ore 9.30:
Notturno Giovani rewind
Presentazione del progetto Notturno Giovani attraverso un reportage video
ore 9.45:
Il progetto Notturno Giovani: genesi, potenzialità e prospettive
Francesco Spatola, dirigente Servizi Sociali
Elena Emilitri, responsabile Politiche Giovanili del Comune di Varese
Andrea Maldera, presidente Cooperativa Sociale Naturart
Jessica Musto e Paola Truglia, giovani coinvolte nel progetto
ore 10.15:
Notturno Giovani: dagli obiettivi ai risultati. I risultati della ricerca valutativa condotta dall’agenzia di ricerca sociale Codici
Oriana Binik, ricercatrice Codici – Agenzia di ricerca sociale
ore 10.45:
Officine della musica: l’esperienza del comune di Lecce nel bando Giovani Energie in Comune
Osvaldo Piliego, giornalista pubblicista, direttore di Coolclub.it, collaboratore del Nuovo Quotidiano di Puglia e di Rockitalia

ore 11.15: Pause caffè

ore 11.30:
L’impianto formativo e pedagogico all’interno degli interventi delle Politiche Giovanili
Giorgio Prada, docente dell’Università degli studi di Milano – Bicocca e membro del centro studi “Riccardo Massa”
Massimiliano Potenzoni, Linda Potestà e Fabio Ramella, educatori professionali Cooperativa Sociale Naturart
ore 12.00:
Le diverse anime della musica
Gianni Gandini, scrittore, musicista e musicoterapista
Visione videoclip “Praga Dorata” degli Insooner, vincitore della sezione videoclip Notturno Giovani e Cortisonici

ore 13.00: Light lunch

ore 14.00:
Il Triangolo, testimonianza del gruppo vincitore di Va sul Palco 2011
ore 14.15:
Il contributo delle etichette indipendenti
Francesco Brezzi e Giuseppe Marmina, Ghost Records
Dario Guglielmetti, Tube Records e Big Fish Entertainment
ore 14.45:
Viaje a Bilbao – Numa Sosa & the Guachos
ore 15.00:
Mtv Italia ed il caso Mtv New Generation
Daniela Bozza, Mtv Italia
ore 15.30:
La rivincita dei musicisti, la musica per non crescere sottotono
Fabio Caso e Alessandra Moretto, Centro di Formazione Musicale di Barasso
ore 15.45:
Un’agenzia giovane in un mondo di talent show
David Marelli e Alessandro Tommasoni, Agenzia La Frequenza

Modera Stefano Laffi, ricercatore Codici – Agenzia di ricerca sociale

Il progetto è realizzato nell’ambito di “Giovani Energie in Comune”, promosso dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Per info:
Facebook: Notturno Giovani, Informagiovani Varese
mail: informagiovani@comune.varese.it
www.informagiovanivarese.info
Sportello Informagiovani: tel. 0332-255445
Ufficio Politiche Giovanili: tel. 0332-255441

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Novembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.