L’Icma sforna 12 nuovi registi

L'istituto Antonioni ha organizzato per sabato la cerimonia di consegna dei diplomi. Poco prima verrà inaugurata la nuova ala restaurata

Sabato 30 giugno. dalle ore 20:45 presso il parco della sede dell’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, nella cornice della rinnovata Villa Calcaterra a Busto Arsizio si terrà la cerimonia di consegna dei diplomi triennali cinematografici dello stesso istituto. Alle 19, invece, verranno mostrati i lavori di restauro della sede, appena conclusi. La Cerimonia, aperta al pubblico e presentata dalla giornalista Manuela Maffioli, assegnerà i diplomi 12 allievi registi che hanno terminato con successo la dura selezione dei tre anni accademici dell’ICMA.
Al quarto anno di attività l’Istituto Antonioni proclama nuovi diplomati che si avvieranno ai mestieri del cinema, della tv e della comunicazione, sperando nella ottima fortuna degli studenti che li hanno preceduti.

Durante la cerimonia, oltre ai saluti del Presidente dell’ICMA Avv. Alessandro Munari e del Sindaco di Busto Arsizio Gigi Farioli, anche un messaggio di incoraggiamento da parte del rappresentante dell’Associazione Studenti e una breve prolusione del Direttore Andrea W. Castellanza.
Gabriele Tosi, inventore e Presidente Onorario del BA Film Festival e consigliere dell’Istituto Antonioni, premierà (secondo le indicazioni di una Commissione di Docenti dell’ICMA) con un premio BAFF Speciale il miglior cortometraggio dei novelli registi, che, come consuetudine, hanno sostenuto ognuno un esame di tesi attraverso il commento ad una loro opera prima prodotta durante l’ultimo anno di corso.

Proprio la proiezione di queste opere prime continuerà la serata dalle ore 22:00 sempre nel cinema all’aperto del parco di Villa Calcaterra, dando occasione al pubblico di valutare i loro talenti. La serata è inserita tra l’altro nel programma di BA Estate, il programma degli eventi estivi di Busto Arsizio. In caso di maltempo la serata avrà luogo nella Sala Vittorio De Sica dello Stesso Istituto.
Con la consegna dei diplomi accademici termina ufficialmente l’Anno Accademico in corso, dando inizio al quinto anno di attività dell’ICMA, che nei mesi estivi darà la possibilità ai prescritti all’anno 2012/2013 (fino al 25 settembre possibili le preiscrizioni all’indirizzo www.istitutoantonioni.it) di cimentarsi in una SUMMER CLASS (il 17 e 18 luglio) in cui fare un assaggio del piano di studi futuro nei curriculum triennali di regia e recitazione.

I nuovi diplomati registi sono:

Michele Alberio di Gavirate (VA) con tesi il documentario DOPPI-ATTORI;
Cristian Miragliotta di S. Giorgio su Legnano (MI), coregista del corto TREPPIEDE;
Paolo Alfieri di Busto Arsizio (VA), coregista del corto TREPPIEDE;
Federico Giuranna di Bregano (VA), coregista del corto TREPPIEDE;
Eleonora Viola di Novara, coregista del corto RIDERE A CREPAPELLE;
Federico Peteani di Milano, coregista del corto RIDERE A CREPAPELLE;
Antonello Murgia di Cagliari, regista del corto BEEP;
Carla Ventura di Gemonio (VA), regista del corto UN REGALO SPECIALE;
Serena Colombo di Busto Arsizio (VA), regista del corto animato COTTO A PUNTINO;
Alessandra Mazzeo di Pieve Emanuele (MI), regista del corto MR. ORRORE;
Gabriele Marabini di Varese, regista del corto VIA LATTEA;
Alberto Pilon di Padova, regista del corto RELOVED.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Giugno 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.