A Pigreco Progetti le opere di Pellegatta-Casimirri

La mostra organizzata da Konta-Minazione

Presso lo spazio di Pigreco Progetti in via San Michele 4 a Busto Arsizio si è inaugurata la stagione 2013 di eventi artistici e pittorici con la presentazione di opere di Stefania Pellagatta (La Fata Porpora) e di Enrico Casmirri. Organizzatrice della mostra è l’Arch. Patrizia Ferrarini di Konta-minazione, con la collaborazione dell’Arch. Paolo Torresan, che con il progetto "Pimp my mind"  si è già fatta promotrice di una serie di corsi, mostre, seminari e workshop unici nel genere: dalla fotografia d’architettura al design del gioiello, dalla calligrafia cancelleresca al Feng Shui, dallo spaceclearing al Flower design senza dimenticare l’intrattenimento anche per i più piccoli, con i laboratori della La Fata Porpora.

Gli organizzatori, tutti appassionati del “bello” e della “creatività”, offrono al pubblico l’opportunità di una “promenade” fra opere, progetti e (perché no) sogni, in un ambiente studio, stimolante e che si propone ricco di iniziative. A breve partiranno altri interessanti iniziative che potrete conoscere chiedendo di essere inseriti nella newsletter di Konta-minazione scrivendo a: info@konta-minazione.it

Era una premessa necessaria per presentare le opere di Stefania Pellegatta (La Fata Porpora) e di Enrico Casmirri che rimangono esposte dal 24 novembre 2012 al 7 dicembre. Ed in breve val la pena fare quattro passi in centro ed entrare a “vedere” le creature di Stefania e di Enrico:
è dalla “riscoperta” del riuso di materiali poveri o semplici, o “refusi”, che leggi la forza creativa di due “artisti – inventori” di nuove forme, colori, giochi. E della Fata Porpora piccoli oggetti appesi, mobili e flessibili come molle e piume che un “soffio” muove. Delicatezza delle decorazioni, dei tessuti, delle tinte, compongono il magnifico “kimono” steso in tela per essere ammirato.
Forza delle immagini e delle forme, create da tensioni delle tele e fili raggomitolati sono ricchi di suggerimenti e si rivolgono al “bambino che c’è in noi” dalla fantasia di Enrico Casmirri.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.