C’è un bambino che ha bisogno di voi

Sabato 17 novembre nel salone dell'oratorio di Azzate un incontro per parlare di affido famigliare. Le famiglie affidatarie si confronteranno con i genitori che vogliono ospitare un bambino nella loro casa

 Avete mai avuto voglia di provare l’esperienza dell’affido famigliare? Avete dubbi, domande. Volete confrontarvi con qualcuno che già accoglie un bambino nella propria casa? Sabato 17 novembre avrete la possibilità di ricevere le risposte che cercate. All’oratorio di Azzate, dalle 16.30 alle 22, l’associazione Mamme in Cerchio di Azzate, i Servizi Sociali e il Piano di Zona del Distretto di Azzate organizzano un momento di confronto e approfondimento tra le famiglia affidatarie e quelle che invece vorrebbero provare a vivere questa intensa esperienza.
Questo è il programma dell’incontro. Alle ore 16.30 accoglienza, alle 16.45 presentazione e relazione della dottoressa Ornella Maraboli, giudice onorario del Tribunale Minori di Milano.
Ore 17.30 testimonianze: storie di famiglie con diverse situazioni di affido. Ore 18.30 “Questa casa è la tua” racconti di affido famigliare. Ore 19.30 buffet per tutti, ore 20.30 festa insieme.
Saranno presenti animatori che intratterranno i figli nella sala giochi dell’oratorio. Ai partecipanti si chiede di portare un “contributo culinario” per la cena da condividere.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.