La satira sul web corre con Lercio

“Beppe Grillo scoperto a scavare il tunnel della Tav” o “Varese, arrestato chierichetto per abusi su prete”. Sono alcuni dei lanci del blog satirico che sta spopolando sui social network

“Palermo: automobilista si ferma con il rosso, paralisi in città”, “Beppe Grillo scoperto a scavare il tunnel della Tav” o “Varese, arrestato chierichetto per abusi su prete”.
Sono alcuni dei lanci del blog satiricoLercio”, uno degli ultimi blog satirici nati sul web che sta spopolando sui social network.
Il principio è molto semplice: si tratta di notizie fasulle dal contenuto satirico, ma la sua bellezza è che gli articoli sono scritti e impaginati come articoli veri e il layout del sito ricorda quello di un noto free press.
Diciamo che le notizie sono tutt’altro che verosimili, ma hanno cominciato ad essere così capillarmente condivise che in molti possono essere stati tratti in inganno. Tra le più popolari girate negli ultimi giorni ci sono “Errore nel sistema operativo, Radio Maria passa i Megadeth” e “L’accademia della Crusca rivela: il congiuntivo ce lo siamo inventati”.
Ultimissimo lancio di apertura è una notizia che riguarda anche la provincia di Varese e il paese di Albizzate. In apertura del giornale campeggia il lancio: “Varese, arrestato chierichetto per abusi su prete”.

Nell’articolo si spiega che
Alle 9.40 di questa mattina gli agenti della squadra mobile di Varese hanno fatto irruzione nella scuola elementare di Albizzate, dalla quale hanno prelevato Luigino (nome di fantasia N.d.R.), chierichetto di 9 anni accusato di aver abusato sessualmente di Don Curio, parroco della città. Il bambino, che stava tranquillamente scambiando delle figurine con un suo amichetto, è stato ammanettato e condotto nel carcere minorile della città. “Voglio la mamma” avrebbe detto il piccolo, cercando invano di intenerire gli agenti.
A denunciare i continui abusi alle autorità sarebbe stato proprio il sacerdote, esasperato dalle molestie, prima verbali e poi fisiche, che andavano avanti ininterrottamente da circa 2 anni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.