“Non si cacciano le persone dai bar e chi ha sbagliato la pagherà cara”

Dopo la lettera di denuncia sul disabile allontanato da un esercizio pubblico, il sindaco Graziella Giacon interviene sulla vicenda. “Ho informato la polizia locale che ha aperto un’indagine”

graziella giacon«Indignata e addolorata». Forse, se lo stile di un sindaco potesse concederlo, anche molto di più: Graziella Giacon, primo cittadino di Laveno Mombello, ha letto la lettera inviata a Varesenews, cronaca di un pomeriggio sul lago vissuta da un disabile e dal suo accompagnatore allontanati dal gestore di un bar.
«Purtroppo ho letto con grande dolore, disappunto e rabbia, rabbia vera, la lettera che riguarda l’esercente di Laveno – afferma il sindaco – . Ho subito informato e parlato col comandante della polizia locale, chiedendogli di aprire un’indagine sui fatti. Intendo andare a fondo su quanto riportato dal lettore e appurare con precisione l’accaduto».

«Non accetto discriminazioni di nessun genere nella città che amministro – spiega Giacon – . Peraltro, su un tema che ho particolarmente a cuore. Cito, solo a titolo di esempi, la battaglia 

laveno mombellocombattuta per esentare il pagamento dei parcheggi a striscia blu per i disabili. Figuriamoci se lascio passare un fatto del genere: 

se quanto riportato risponde al vero intendo prendere tutti i provvedimenti del caso: non è possibile rifiutarsi di servire le persone, tanto più un disabile». La lettera al direttore pubblicata daVaresenews, nel pomeriggio, ha già fatto il giro di molti lettori; la questione, a Laveno, è sulla bocca di tutti. In interviene anche Paolo Barisi, esercente, referente Ascom di Laveno Mombello: «Si è trattato di un episodio isolato, che non deve connotare l’accoglienza di Laveno e non deve mettere in cattiva luce tutti gli esercizi. Mi auguro che la persona in questione abbia capito l’errore: si è trattato di un episodio deprecabile».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.