Quattro arresti per furti

I carabinieri hanno preso con le mani nel sacco due fratelli mentre cercavano di rubare una Smart

Stavano cercando di rubare una macchina nel parcheggio dell’Esselunga di Rho, ma sono colti con le mani nel sacco dai Carabinieri. Due fratelli di Rho, D.M., classe 90, e D.L, classe 93, entrambi pregiudicati, sono arrivati con una moto, poi risultata rubata, e hanno cercato di rubare una Smart parcheggiata davanti al supermercato. Sorpresi dai Carabinieri della Radiomobile di Rho, giunti sul posto a seguito della segnalazione di un cittadino, hanno tentato di fuggire con la moto da cross in direzione di Lainate, poi Arese. Inutile la fuga, e quando hanno deciso di lasciare il mezzo e scappare per un campo, sono stati raggiunti dai militari della gazzella che li hanno arrestati.
A Pero i militari della Tenenza hanno invece tratto in arrestato due cittadini che stavano rubando all’interno del centro commerciale Grancasa e nel negozio della Timberland. Capi di vestiario e scarpe costituivano in entrambi i casi la refurtiva, prontamente riconsegnata dai militari agli aventi diritto. R.A., cileno del 90, residente a milano, e R.F., classe 85 di milano, sono finiti in manette. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.