Sui treni centomila viaggiatori ogni giorno

La linea che trasporta più viaggiatori è la S5 Varese-Milano-Treviglio: ogni giorno, come se si spostassero tutti gli abitanti di Gallarate

Migliaia di pendolari in viaggio in treno ogni giorno, tra la provincia e la metropoli di Milano, ma anche dai paesi verso le città della provincia. Migliaia di pendolari, ma quanti esattamente? Trenord, che gestisce il servizio regionale lombardo, pubblica i dati di tutte le linee e le direttrici: alcune linee vedono sovrapporsi direttrici diverse, ad esempio nei tratti comuni a più direttrici da Milano a Gallarate o Saronno (prendiamo in considerazione solo le linee che riguardano la nostra provincia). La direttrice che trasporta il maggior numero di viaggiatori in assoluto è la S5 Treviglio-Milano-Gallarate-Varese, su cui si muovono ogni giorno la bellezza di 43mila viaggiatori (l’equivalente di tutti gli abitanti maggiorenni della città di Gallarate). La seconda linea per passeggeri giornalieri è la linea FNM Milano Cadorna-Saronno-Varese-Laveno, ogni giorno ben 25.500 viaggiatori . La linea diretta da Milano a Varese (e Porto Ceresio, oggi con autobus) è usata da 11mila viaggiatori, mentre 4500 sono i viaggiatori che da Milano vanno a Luino (la maggior parte dei quali con coincidenza a Gallarate). La linea da Milano per Domodossola, passando da Busto e Gallarate, trasporta ogni giorno 16mila persone, ovviamente calcolando anche i viaggiatori che partono o arrivano da stazioni piemontesi. La linea FNM Milano-Busto-Novara, infine, offre servizio a 12mila viaggiatori.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Aprile 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.