A Gazzada la festa del volley varesino

Domenica 6 ottobre sfilano a Villa Cagnola i protagonisti dell'ultima stagione di pallavolo in provincia: dalla Unendo Yamamay a Orago passando per lo Yaka Volley campione d'Italia Under 13

La sede è prestigiosa e gli invitati pure: domenica 6 ottobre a partire dalle 10.30 il Comitato Provinciale di Varese della Federazione Italiana Pallavolo festeggia i suoi campioni a Gazzada Schianno, nella cornice di Villa Cagnola. Le occasioni per stappare lo spumante non mancano: certo, quest’anno non c’è il tricolore seniores di Busto Arsizio da celebrare, ma la squadra di punta del territorio ha comunque portato a casa una Supercoppa e ha tenuto alta la bandiera varesina nelle finali di Champions League. La provincia di Varese, soprattutto, ha fatto incetta di scudetti a livello giovanile: Orago si è portata a casa i titoli nazionali Under 14, Under 16 e (sotto le "mentite spoglie" di Villa Cortese) Under 18, ma per la prima volta si può far festa anche in campo maschile, grazie al successo dello Yaka Volley Malnate nel neonato campionato Under 13 a 3 giocatori. In più saranno premiate tutte le società che hanno partecipato alle finali provinciali di serie e di categoria, le promosse nei campionati nazionali (Bodio) e regionali (Tradate e William Varese) e quelle che hanno preso parte all’attività di Minivolley: insomma, una sfilata da non perdere, con la probabile presenza di qualche VIP sotto lo sguardo del presidente provinciale Alberto Bonomi.

Galleria fotografica

Festa della pallavolo 4 di 15
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa della pallavolo 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.