Il coro “divertimento vocale” canta a sostegno della lotta contro i tumori

Sabato 12 ottobre una serata di musica servirà per raccogliere fondi a favore della sezione varesina della Lilt. Appuntamento alle 21 presso il Teatro Sociale. Costo del biglietto 10 euro

Nell’ambito delle iniziative culturali autunnali coordinate dall’Amministrazione comunale, sabato 12 ottobre alle ore 21.00 il teatro Sociale ospita il concerto-spettacolo del coro “Divertimento vocale” di Gallarate. La serata, organizzata dalla sezione varesina della LILT, ha lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza in merito alle attività di prevenzione e assistenza svolte dall’associazione e nell’ambito della campagna del nastro rosa (prevenzione del tumore al seno). Il costo del biglietto è di 10.00 euro.

Il coro gallaratese “Divertimento vocale” nasce nel 1996 con un gruppo di giovani della scuola media Maino e poi è cresciuto al di fuori dell’ambito scolastico, nutrito dall’entusiasmo contagioso dei coristi. Con l’impegno dei direttori artistico e musicale e con un efficace impianto organizzativo, la qualità e l’affiatamento sono cresciuti, raggiungendo l’attuale equilibrio armonico di calore e personalità.
Il nome sintetizza il programma: impegno e divertimento con la musica, giusto approccio  per giovani intenzionati a coinvolgere gioiosamente il pubblico che assiste ai concerti. La speranza di poter diffondere il genere gospel, ancora poco diffuso in Italia, è quella che anima questi musicisti, spronandoli a superare qualsiasi difficoltà e a dare di più. Il Coro vanta ormai di un repertorio notevole e, a 16 anni dalla sua fondazione, è noto non solo a livello locale. Numerose le manifestazioni e i concorsi che lo hanno visto protagonista.

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT)
E’ un’associazione di volontariato che opera senza fini di lucro e ha come compito istituzionale primario la prevenzione oncologica e l’assistenza al malato oncologico. L’obiettivo di LILT è quello di costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione anche in collaborazione con le strutture pubbliche.
La sezione provinciale di Varese opera su tutto il territorio provinciale, svolgendo alcuni servizi presso le sedi di Busto Arsizio, Varese, Saronno, Sesto Calende e negli ospedali di Varese, Busto Arsizio e Saronno.
Questi i servizi: supporto psicologico ai malati oncologici e ai familiari; accompagnamento gratuito dei malati oncologici, residenti in provincia di Varese, per radioterapia, chemioterapia e controlli clinici; assistenza domiciliare al malato oncologico terminale.
E’ stato inoltre attivato un servizio totalmente gratuito di cure palliative domiciliari per pazienti oncologici in fase terminale. E’ infine possibile effettuare visite di prevenzione senologiche e dermatologiche presso gli ambulatori di Busto Arsizio c/o centro “Angelo Girola”, Cuveglio, Cislago, Caronno Pertusella, Castelveccana, Cocquio Trevisago, Gemonio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.