Ottobre Rosa, la Lilt contro il tumore al seno

Visite senologiche gratuite e iniziative di sensibilizzazione per riportare l'attenzione delle donne sul rischio che corrono in assenza di una diagnosi precoce. Ecco dove poter effettuare le visite

E’ iniziato il mese più importante per la Lega italiana lotta ai tumori e per le tante donne che ogni anno approfittano dell’Ottobre rosa per effettuare controlli che possono salvare la vita grazie alla diagnosi precoce del tumore al seno. L’ottobre rosa va avanti da 18 anni e ha portato ad importanti risultati grazie alla sensibilizzazione di molte donne. Il tumore al seno, infatti, resta il big killer  se si pensa che in Italia ogni anno si ammalano 40 mila donne. Testimonial d’eccezione, quest’anno, sarà Margherita Buy.

Questa mattina, venerdì, nella sede provinciale della Lilt a Busto Arsizio è stata presentata la serie di iniziative di sensibilizzazione messe in campo dai volontari dell’associazione a partire dallo stand di sensibilizzazione che si svolgerà il prossimo 12 ottobre in piazza San Giovanni con l’offerta di torte e fiori rosa e con la presenza della Peugeot rosa, messa a disposizione da Peugeot Italia che quest’anno sostiene la campagna insieme a Swaroski che metterà, invece, a disposizione i suoi brillanti "Pink Hope". Sempre sabato 12 ottobre tutti a teatro con il grande concerto al Sociale di piazza Plebiscito dove si esibiranno i 70 elementi del coro Divertimento Vocale di Gallarate. A Brenta il 13 ottobre si svolgerà la "Polentata in allegria" mentre a Saronno sarà la giornata del benessere al ristorante "Il Sentiero". Sempre a Saronno ma il 26 ottobre ci sarà lo stand in piazza Libertà.

Ultimo dato, il più importante, riguarda le strutture dove si potrà effettuare le visite senologiche gratuite presso gli ambulatori comunali di Caronno Pertusella, Cstelveccana, Cislago, Cuveglio, Lonate Pozzolo; a Samarate, Saronno e Casorate Sempione saranno attivi gli ambulatori Lilt mentre a Gallarate e Varese si potrà effettuare la visita in ospedale. A Busto Arsizio si potrà fare riferimento al Centro di prevenzione oncologica "Angelo Girola".

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.