Sette scuole in lizza nel memorial “Bellorini-Formato”

Sabato 19 il campo di Calcinate degli Origoni ospita la manifestazione studentesca dedicata a due grandi figure dello sport varesino

È l’occasione per mettere in vetrina tanti giovani promesse dell’atletica leggera ma anche di ricordare due figure che hanno dato tanto allo sport Varesino. Sabato 19 ottobre al campo di Calcinate degli Origoni va in scena l’ottava edizione del "Memorial Bellorini-Formato", competizione scolastica organizzata dal Cus dei Laghi di Varese e sponsorizzata da Ubi Banca.
Saranno ben 250 gli atleti al via delle diverse gare in rappresentanza di sette scuole della provincia: da Varese ci sono lo scientifico "Ferraris", il classico "Cairoli", il "Sacro Monte" e l’Isis "Newton"; da Gallarate arriveranno i giovani del "Falcone" e dell’Isis "Ponti" mentre da Busto quelli del liceo sportivo "Pantani".
Quattro le specialità previste a rappresentare le diverse aree dell’atletica leggera: velocità (80 metri), mezzofondo (1000 metri), salti (lungo) e lanci (getto del peso). Il regolamento prevede inoltre la suddivisione in due categorie di età, il biennio (classe ’98 e ’99) e il triennio (’97 e precedenti).
Il programma prenderà il via alle 9.30 con gli 80 metri piani, poi sarà il turno del salto in lungo. Il terzo step sarà quello riservato al peso mentre la chiusura delle prove agonistiche vedrà in pedana gli studenti/atleti impegnati sul chilometro. A mezzogiorno avverranno le premiazioni finali.
Il Bellorini-Formato sarà patricinato da Provincia e Comune di Varese, dall’Ufficio di Educazione Fisica, dall’Ufficio Scolastico Territoriale della Provincia e dal Coni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.