Etica e tagli ai super stipendi, tavola rotonda di Fiba Cisl

L'iniziativa è in programma sabato 7 dicembre alla Sala Convegni della Provincia di Varese di Villa Recalcati

Fiba Cisl, il sindacato dei bancari delle Province di Varese e Como, organizza una tavola rotonda dal titolo "Lavoro e Giustizia: stipendi al top-management, quali nuovi equilibri per rafforzare la credibilità reputazionale e l’etica nella vita economica". L’iniziativa è in programma alla Sala Convegni della Provincia di Varese di Villa Recalcati sabato 7 dicembre.

Il programma della giornata:
ore 9.30 Apertura dei lavori

Ospiti:
Mons. Franco Agnesi – Vicario Episcopale per la Zona di Varese – Arcidiocesi di Milano ;
Giambattista Armelloni – Presidente delle Acli della Regione Lombardia;
Giulio Romani – Segretario Generale Nazionale della Fiba Cisl;
Prof.ssa Rossella Locatelli – Direttore Crea Res – Centro di Ricerche su Etica negli Affari e Responsabilità Sociale dell’Università dell’Insubria di Varese

Modera: Maurizio Locatelli – Responsabile Formazione Fiba Cisl Lombardia
Interventi programmati: Responsabili dei Partiti rappresentati in Parlamento e dei Sindacati CGIL CISL e UIL

Leggi anche – Tetto ai superstipendi: centomila firme raccolte

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Novembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.