Sale la tensione per il “corteo natalizio” degli anarchici

I gruppi attivi in città hanno indetto una manifestazione in centro per il 21 dicembre. Il sindaco chiede di ripensarci: “Perchè a pochi giorni da Natale far militarizzare la città?”

Il corteo “natalizio” degli anarchici fa crescere la tensione a Saronno. Diversi gruppi come il Telos e il Comitato autorganizzato saronnesi senza casa, entrambi protagonisti di due occupazioni in città, hanno promosso un corteo per le vie del centro per il pomeriggio di sabato 21 dicembre (qui le motivazioni).
Si tratta dell’ultimo sabato prima di Natale, durante il quale si prevede che il centro di Saronno sia pieno di persone e famigie. Il sindaco Luciano Porro e il vicensindaco Valeria Valioni lanciano quindi l’appello: «A noi non risulta sia stata richiesta alcuna autorizzazione o avviso di manifestazione; come spesso è accaduto in passato potrebbe arrivare nei prossimi giorni – spiegano -. Ma a prescindere da questo ci domandiamo se, visto il clima di distensione che stiamo chiedendo anche alle forze politiche, sia il caso da parte di questi gruppi di alimentare questa tensione con un corteo a pochi giorni di Natale. Il centro sarà pieno di famiglie: che immagine vogliamo dare a questi bambini con un corteo che costringerà le forze dell’ordine a blindare la città?»
«Tutti hanno diritto di manifestare – proseguono Porro e la Valioni -, ma la scelta della data prima di Natale è proprio infelice. Significa far militarizzare una città dalle forze dell’ordine e di certo la situazione non giova a tutti quei commercianti che in questi giorni, forse, riescono a respirare un po’ grazie agli acquisti natalizi. E veramente brutto pensare di vedere gente in giro a fare spese con la città blindata, con le forze dell’ordine ovunque. Prendiamo le distanze da tutto questo, ma non possiamo fare nulla per evitare che il corteo avvenga. Prenderemo contatti con la Questura per capire come poter intervenire, ma chiediamo agli organizzatori di ripensare a quanto vogliono fare, per il bene della città».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Dicembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.