Coppa del Mondo, Luini e Micheletti in semifinale

A Lucerna gli equipaggi con i due pesi leggeri varesini avanzano con sicurezza. Bertolasi va invece ai recuperi

Ottimo esordio per Andrea Micheletti, buono per Elia Luini nella più prestigiosa tappa di Coppa del Mondo di canottaggio, quella del Rotsee di Lucerna che si è aperta oggi, venerdì 11 luglio.
Micheletti, impegnato nel doppio leggero insieme a Pietro Ruta, ha addirittura vinto la propria batteria con un margine di quasi 4" sui padroni di casa Scuerch e Gyr e sui sudafricani Smith-Thompson. Gli azzurri sono stati i più veloci in partenza e hanno mantenuto il vantaggio, aumentanto nei vari settori di gara, conquistando così l’unico posto in semifinale messo in palio nella regata.

        

(Micheletti e Luini in una foto d’archivio – Federcanottaggio.org)

Finisce invece al terzo posto il quattro senza leggero con Luini, che ha come compagni di barca Goretti, Oppo e Di Girolamo, ma la formula di questa specialità permette ai primi tre equipaggi di andare in semifinale senza recuperi. Italia2 (l’altro equipaggio azzurro ha vinto la propria prova) è stato autore di una rimonta che non è bastata ad acciuffare Gran Bretagna e Francia ma che ha permesso a Elia e soci di passare Polonia e Canada e di agguantare la qualificazione.
Passerà invece dai recuperi la prova di Lucerna per Sara Bertolasi: la bustocca, impegnata nel doppio senior femminile con Laura Schiavone, è partita bene ma non ha tenuto il ritmo di Australia e Bielorussia, e nel finale hanno perso il terzo posto per mano della Danimarca. Nel pomeriggio di oggi (venerdì) i recuperi per provare ad andare in semifinale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Luglio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.