In kayak a Venezia: penultima tappa

I ragazzi della comunità pastorale don Carlo Gnocchi, dopo il lungo viaggio che li ha fatti arrivare in kayak a Venezia, sono alla loro penultima tappa, tra i vetri di Murano

I ragazzi della comunità pastorale don Carlo Gnocchi, dopo il lungo viaggio che li ha fatti arrivare in kayak a Venezia, sono alla loro penultima tappa, tra i vetri di Murano.
Ecco il racconto della giornata.

Galleria fotografica

In kayak a Venezia: penultima tappa a Murano 4 di 5

 

Buongiorno Varesini.
Abbiamo finalmente raggiunto la penultima tappa: Murano.
Dopo aver remato per circa un’oretta e mezza, siamo giunti a destinazione verso le ore 11. Qui abbiamo visitato la cittadina nella quale abbiamo avuto l’imperdibile occasione di osservare le modalità della lavorazione del vetro. Verso il tardo pomeriggio ci siamo concessi un gelato per poi tornare a casa, sistemarci, pregare e riposarci per l’impegnativa giornata di domani: il giro turistico a Venezia.

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

La quinta tappa

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Luglio 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

In kayak a Venezia: penultima tappa a Murano 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.