La Costa Concordia è nel porto di Genova

Il gigante del mare naufragato sugli scogli del Giglio nel 2012 è nel porto di Voltri. Si chiude una delle pagine più dolorose della marina italiana ma anche una delle operazioni di recupero più complesse e sofisticate


L’impresa titanica si è conclusa con l’arrivo nel porto di Genova Voltri del gigante del mare. La Costa Concordia, dopo cinque giorni di navigazione al traino di numerose navi che l’hanno trasportata dall’isola del Giglio fino al golfo di Genova. Dopo aver trascorso la notte davanti al porto e dopo aver atteso che il vento forte si calmasse, alle prime luci dell’alba sono iniziate le difficilissime manovre di avvicinamento alla banchina e dalle 14,30 sono iniziate le operazioni ormeggiamento. 

Galleria fotografica

Il viaggio della Costa Concordia 4 di 12
                     GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA DEL VIAGGIO

Si conclude la fase due della grande operazione di rimozione della nave da crociera, ora andrà smantellata. Al porto di Genova – oltre alla grande folla dei curiosi e dei turisti –  è giunto anche il presidente del Consiglio Matteo Renzi che ha definito "un’impresa mai vista" quella portata a termine oggi anche se "va sottolineato che non c’è nulla da festeggiare", in primis per il rispetto che si deve alle vittime (in tutto 33) che l’incidente avvenuto il 13 gennaio del 2012.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Luglio 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il viaggio della Costa Concordia 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.