Capo d’Orlando in Serie A, De Nicolao in LegaDue

I siciliani ripescati al posto di Siena. L'ex playmaker biancorosso, che aveva scelto di lasciare Varese, accetta l'offerta di Verona

Andrea De Nicolao scende di categoria. Il playmaker padovano, nelle ultime due stagioni alla Cimberio, dopo aver scelto di rescindere il contratto con  Varese ha firmato con la Tezenis Verona, squadra sì ambiziosa ma militante in LegaDue Gold (la vecchia "A2"). Quella di Denik non è quindi la parabola che il giocatore e il suo procuratore avevano ideato al momento dell’addio unilaterale (e affrettato, secondo noi) a Varese: allora il regista aveva espresso il desiderio di disputare da titolare il prossimo campionato di Serie A, una certezza che lo staff biancorosso non poteva concedere. Svaniti gli interessamenti soprattutto di Roma e Pistoia, De Nicolao ha quindi accettato l’offerta di Verona, società che ha nel proprio organigramma due altri ex varesini come Sandro De Pol (vice allenatore) e Cristiano Zanus Fortes (team manager).



CAPO IN A
– In Serie A invece giocherà l’anno venturo anche Capo D’Orlando: il club siciliano da cui proviene Pozzecco (ha allenato i biancoblu nell’ultima stagione e mezza) era il primo nella lista dei ripescabili in seguito alla sparizione di Siena e oggi la Lega ha ufficializzato la sua presenza nel prossimo campionato maggiore.

LEGGI ANCHE
BasketMike Green alla corte di Beugnot  
Lo speciale – Acquisti e cessioni del mercato estivo  

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Agosto 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.