Una comunità fa festa per ringraziare Don Marco

L’annuale appuntamento con il pranzo per gli over 65, è stato l'occasione per ringraziare Don Marco in partenza dalla comunità di S. Eusebio. il Sindaco che ha presentato i progetti “Gruppi di Cammino” e “Spesa Amica”


Il consueto appuntamento annuale con la Festa della Terza Età, promosso dal Comune di Luvinate, quest’anno si è arricchito di una occasione speciale: il ringraziamento che, come comunità civile, Luvinate ha rivolto a don Marco Prandoni, coadiutore della Comunità Pastorale di S. Eusebio che  sarà destinato ad una nuova missione pastorale nella zona dell’Altomilanese.



Domenica 31 agosto scorso quasi 100 persone hanno affollato il ristorante del Golf Club per un pomeriggio di chiacchiere, musica ed allegria. Ai festeggiamenti ha preso parte anche il Sindaco Alessandro Boriani che ha sottolineato l’importanza dell’evento e la necessità di ripartire con nuove proposte per la città. Una delle opportunità ricordate e, da ripetere, é stato il “gruppo di cammino luvinatese”, una serie di suggestive camminate tra i boschi, iniziato con l’intento di promuovere l’idea di movimento, salute come anche l’idea di collettività. Nel corso della manifestazione il Sindaco ha poi annunciato l’imminente iniziativa ,“Spesa Amica”, un aiuto per chi avesse difficoltà nel fare la spesa quotidiana. Alcuni volontari infatti si impegneranno nel portare settimanalmente gli acquisti a casa. Tra musica e banchetti la giornata si é poi conclusa con un ampio ringraziamento a don Marco per il suo operato. 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.