Il sindaco ai ragazzi: “Non usate i botti di capodanno”

L'invito del primo cittadino Michele Cattaneo e dell'assessore alla cultura Elena Gasparri: "Sono pericolosi per voi e per i vostri animali domestici"

In occasione degli auguri per le feste natalizie il Sindaco, Michele Cattaneo, e l’assessore
alla cultura Elena Gasparri hanno rivolto ai bambini delle elementari e ai ragazzi delle medie un invito a non utilizzare i “botti di capodanno” sia perché pericolsoi per la loro incolumità sia perché pericolosi e spesso mortali per gli animali domestici: “Vi chiediamo poi anche di avere, soprattutto in vista dei festeggiamenti di capodanno, grande attenzione nell’usare i piccoli fuochi di artificio che spesso utilizziamo per festeggiare: sono oggetti pericolosi da usare sempre con l’aiuto di un adulto e sempre con grande attenzione. Se potete poi, chiedete ai vostri genitori di non utilizzarli affatto, oltreché pericolosi i “botti” spaventano tutti gli animali domestici soprattutto quelli che si trovano all’aperto o da soli. Anche questo è un piccolo, importante, gesto di attenzione.”

“Abbiamo scelto la strada dell’educazione e dei ragazzi” commenta il Sindaco Cattaneo, “per
arrivare là dove una semplice ordinanza non sarebbe potuta arrivare. I controlli, di fatto impossibili,
delle forze dell’ordine vengono sostituiti dalla richiesta, spesso più insistente e pressante, dei nostri
bambini molto più attenti di noi all’incolumità dei nostri amici animali.”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Dicembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.