Montanari: “Dobbiamo migliorare ancora tanto”

Il tecnico dei tigrotti cerca di non vedere tutto nero dopo la sconfitta in casa dl Novara: "Per 60 minuti abbiamo giocato bene, poi non siamo riusciti a reagire al loro vantaggio"

Al termine della gara persa dalla Pro Patria 2-0 in casa del Novara, l’allenatore biancoblu Marcello Montanari è deluso del risultato, ma non vede tutto nero: «Dopo il gol è stato tutto più difficile perché non abbiamo ancora la forza per reagire. Ma per sessanta minuti ci siamo battuti abbastanza bene, anche se il Novara ha creato di più facendo la partita. Dobbiamo migliorare ancora tanto, sul possesso palla, sulla parte atletica e sulla gestione della gara, fare punti oggi era difficile ma sarebbe stato importante. Abbiamo sbagliato molto, concedendo tanto anche al Novara, che ha creato molto sui nostri errori. Dobbiamo metterci alle spalle questa sconfitta il più in fretta possibile, ci saranno ancora tante gare per rifarci. Dobbiamo sfruttare di più i nostri quattro attaccanti, oggi potevamo chiuderci di più, ma sono convinto che sfruttando i nostri punti forti possiamo fare bene».

Per il Novara davanti ai microfoni si presenta il direttore sportivo Domenico Teti, che è decisamente soddisfatto del successo della sua squadra: «Ringrazio tutti i tifosi presenti allo stadio perché stasera con questo freddo è stato importante avere i sostenitori sugli spalti. Venendo alla gara, abbiamo sbloccato la gara nelle ripresa, ma anche prima abbiamo fatto noi la partita e di questo siamo contenti. Le partite durano 95 minuti, per questo dobbiamo avere la forza e la lucidità per sfruttare le occasioni create. Ora ci prepareremo per il Pavia e vincere dà fiducia e autostima».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.