Expo e commercio, nuove risorse per i Comuni

La ripartizione dei fondi regionali del bando vinto da Gallarate, Cassano, Casorate Sempione, Arsago Seprio, Besnate, Cavaria, Jerago, Solbiate Arno, Sumirago, Albizzate, Carnago e Oggiona con Santo Stefano

expo commercio bando 2015 gallaratese

I Comuni della zona del Gallaratese fanno il pieno di nuove risorse per finanziare l’attrattività turistica e il commercio locale: il finanziamento arriva da Regione Lombardia, l’abbiamo annunciato pochi giorni fa proprio dalle pagine di VareseNews. Uno dei punti che hanno consentito di ottenere nuovi fondi è stata anche la progettazione comune, che ha coinvolto 12 Comuni grandi e piccoli (di diverso colore politico, a cominciare da Gallarate e Cassano) e tre Distretti del Commercio, due urbani e uno diffuso.

Quanti sono i soldi che arriveranno ai Comuni? Il finanziamento non dipende dalle dimensioni del Comune, ma dagli investimenti già previsti con risorse proprie (in totale 1 milione 56mila euro) per interventi, anche d’investimento. La parte del leone la fa Gallarate, con 129.600 euro (36% del totale), a seguire la ben più piccola Cavaria con Premezzo (62.506 euro), poi Cassano Magnago (48.960), Carnago (28.115), Jerago con Orago (26.377), Sumirago (13.552), Albizzate (11.744 euro), Oggiona con Santo Stefano (10.600), Arsago Seprio (10.185), Casorate Sempione (9.583), Solbiate Arno (5.212), Besnate (3.530).

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 05 marzo 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore