Mensa scolastica, pasti non pagati per 30mila euro

Il sindaco Guzzetti porterà la situazione in giunta per cercare delle soluzioni drastiche: "Il servizio di mensa scolastica non è un diritto ma è un servizio che si deve pagare"

Saldo mensa scolastica 2015

Oltre 30mila euro di pasti non pagati alla mensa scolastica. E per l’ennesima volta il sindaco Lorenzo Guzzetti solleva il problema e proporrà soluzioni drastiche nella giunta in programma giovedì sera. A inizio anno scolastico venne sollevata la problematica dall’amministrazione comunale con un avviso alle famiglie che si trovavano in uno stato di insolvenza, ora il nuovo appello del sindaco, Lorenzo Guzzetti, dopo aver visto gli insoluti per oltre 30mila euro. 

«Questa mattina mi sono svegliato con tutte le migliori intenzioni – racconta Guzzetti -. Poi mi hanno portato i dati della mensa scolastica e ho perso tutto lo zen di cui mi ero armato per poter sopportare una giornata già pesante di suo. In foto vi riporto il debito attuale delle famiglie: 31.096, 52 euro che, convertiti, fanno quasi 63 milioni di lire che significa, diviso 4.10 euro a pasto, che 7.584 pasti non sono ancora stati pagati.

«Ho letto i nomi dei morosi oltre i 100 euro (teniamo per buono che quelli sotto siano semplicemente dimenticanze) – prosegue il primo cittadino – e la gran parte è la medesima del settembre scorso. Se sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Adesso passiamo all’azione: stasera in Giunta questo sarà un argomento sicuramente al tavolo. Mi corre l’obbligo, anche in questo caso, di rammentare a tutti che il servizio di mensa scolastica non è un diritto ma è un servizio che si deve pagare».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore