Nando Dalla Chiesa a Viggiù su criminalità ed etica

Il Polo Museale Viggiutese promuove per giovedì 14 maggio 2015 nella Sala Ottagonale di Villa Borromeo un incontro con il docente

Eventi

Il Polo Museale Viggiutese, oltre agli eventi artistici nella prestigiosa sede del Museo Butti, per la prima volta promuove per giovedì 14 maggio 2015 alle 21.00 nella suggestiva Sala Ottagonale di Villa Borromeo di Viggiù un incontro con Nando Dalla Chiesa – docente di Sociologia della criminalità organizzata, Gestione e comunicazione d’impresa e Sociologia dell’organizzazione presso l’Università degli Studi di Milano –  sulle problematiche relative alla legalità, alla criminalità e all’etica.

Nel corso della serata, coordinata da Stefania Barile, docente di Filosofia e Scienze Umane e collaboratrice del Centro Internazionale Insubrico “Carlo Cattaneo” e “Giulio Preti” dell’Università degli Studi dell’Insubria, e da Maria Teresa Campagna dottoressa in Lettere Moderne all’Università degli Studi di Milano, verranno presentati due libri del prof. Dalla Chiesa: “Manifesto dell’Antimafia” e “20 anni di Libera”.

«Questo incontro con la cittadinanza intende accrescere di valore e di significato termini come etica e legalità – ha commentato nella nota di presentazione Il Conservatore dei Musei Civici Viggiutesi, Ignazio Campagna – che molto spesso in questo paese intraprendono percorsi impervi e poco chiari sconfinando ripetutamente nella corruzione, nell’illegalità e nella criminalità e minando la società civile e l’educazione delle nuove generazioni».

L’evento

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.