Il comune di Lonate non applicherà la Tasi

La decisione è stata comunicata dallo stesso primo cittadino, Massimo Colombo, che ha scritto una lettera a tutti i lonatesi: "Una tassa ingiusta"

Massimo Colombo

Il comune di Lonate Ceppino non applicherà la Tasi alle famiglie del paese. La decisione è stata comunicata dallo stesso primo cittadino, Massimo Colombo, che ha scritto una lettera a tutti i lonatesi.

«Com’è ben noto l’attuale governo ha confermato l’Imposta Comunale Unica (I.U.C.) che comprende IMU – TARI – TASI. – scrive Colombo – Considero la TASI l’ennesima imposizione che colpisce un bene primario come la casa e visto il momento di crisi che coinvolge tutti, la reputo un ulteriore aggravio economico sui bilanci delle famiglie che paradossalmente risultano le maggiormente colpite, infatti essa, non prevede alcuna detrazione per i figli a carico. Per questi motivi l’amministrazione comunale ha deciso di non applicare la TASI sull’abitazione principale in modo che nessun Lonatese debba pagarla e di mantenere invariate tutte le altre tasse comunali».

Le aliquote IMU (seconda casa, aziende e terreni edificabili) rimarranno invariate. L’addizionale IRPEF rimarrà anch’essa invariata. «Anche quest’anno il comune ha subito l’ennesimo pesante taglio dei trasferimenti da parte dello stato centrale che quest’anno è nell’ordine di € 170.629,00. – prosegue Colombo nella sua lettera -. Nel quadriennio passato l’Amministrazione Comunale non applicando l’IMU prima casa nel 2012, la TARES nel 2013 e la TASI 2014-15 ha messo in campo un investimento per le famiglie Lonatesi di oltre € 550.000,00».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 14 giugno 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore