Melis: “Il girinvalle di Solbiate, un successo”

Il sindaco presenta i numeri del suo comune e commenta: "Girinvalle è nato 10 anni fa, lavoriamo insieme per renderlo ancora migliore"

girinvalle

2.000 visitatori, 1.000 consumazioni allo stand gastronomico e le associazioni di Solbiate Olona presenti. Sono questi i numeri dell’edizione di Girinvalle di Solbiate Olona, la pecora nera del 2015 che le Pro Loco hanno deciso di escludere dal percorso. «Il nostro comune è stato escluso non si sa bene con quale atto istituzionale -spiega il sindaco Luigi Melis- ma nonostante questo tra via Crispi e il pratone abbiamo replicato le medesime attrazioni dello scorso anno».

Galleria fotografica

Girinvalle 2015 4 di 12

Ma se da un lato tutte le associazioni di Solbiate «con l’unica eccezione della Pro Loco» sono scese in valle, l’eco delle polemiche delle scorse settimane si è fatto sentire anche domenica. Non solo con lo striscione che tutti hanno visto lungo il corso del fiume ma anche «attraverso il tentativo di chiusura del percorso che portava agli stand di Solbiate -denuncia il Primo Cittadino- e delle intimidazioni agli operatori della protezione civile e al sottoscritto».

Forte dei suoi numeri Melis spiega che il presunto calo delle presenze di questa edizione «era abbastanza prevedibile perché il format di Girinvalle è nato 10 anni fa ed è come un secolo per quanto riguarda la disponibilità economiche dei comuni, dei cittadini e le aspettative dei giovani». Era proprio in quest’ottica che erano state proposte modifiche per quest’edizione «anche perché Girinvalle dura un giorno mentre le realtà economiche del territorio vivono e lavorano qui 365 giorni all’anno». In quest’ottica «specialmente nell’anno di Expo avremmo dovuto invitare le aziende del settore enogastronomico per sponsorizzare i loro prodotti» ed è stato proprio quello che è successo a Solbiate con un espositore «che non ha venduto nulla -precisa Melis- ma ha solo promosso i suoi prodotti».

E in vista dell’anno prossimo Melis spera che «tutto si possa rimettere a posto, ma ognuno deve rispettare i propri ruoli e su questo non intendo retrocedere di un centimetro».

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 23 giugno 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Girinvalle 2015 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore