Da Saronno 23 nuovi diplomati in osteopatia

L'Accademia Italiana di Medicina Osteopatica di Saronno cresce e riceve i complimenti ammirati dai partner accademici dell'Università del Regno Unito

Aimo, accademia ospteopatia

Nella serata di venerdì 20 novembre, presso la sala Consiliare “Vanelli” a Saronno (Piazzale Santuario 7) si è tenuta l’annuale cerimonia di consegna dei diplomi AIMO e dei Bachelor of Science with Honours in Osteopathy, titolo di studio riconosciuto a livello internazionale rilasciato dal British College of Osteopathic Medicine (BCOM) di Londra.

Un momento tra i più significativi nella vita dell’Accademia Italiana di Medicina Osteopatica, a cui hanno partecipato non solo gli amici e le famiglie dei 23 giovani diplomati, ma anche importanti personalità del mondo dell’osteopatia, italiana e internazionale, e delle istituzioni locali.

Il Direttore dell’Accademia, Marco Giardino, ha avuto un pensiero per i colleghi e partner francesi dell’istituto IdHEO –Istitut des Hautes Hetudes Osteopatiques di Nantes, impossibilitati a partecipare all’evento per impegni accademici; il direttore ha quindi salutato i giovani diplomati, ricordando il difficile percorso compiuto fino a quel momento: «Avete svolto oltre 3000 ore di contatto, superato 62 esami, compiuto oltre 1300 ore di tirocinio clinico osteopatico; ognuno di voi ha visitato e trattato più di 50 pazienti, ha sostenuto esami con commissioni interne ed esterne, e redatto ricerche di rigore scientifico, anche in lingua straniera. Siatene fieri, noi lo siamo di ognuno di voi»

Il direttore Giardino ha poi ricordato i recenti successi ottenuti dall’Accademia, quest’anno ammessa anche all’ Osteopathic International Alliance, a cui hanno fatto eco le più che lusinghiere parole del dottor Manoj Metha, Head of Osteopathy di BCOM che complimentandosi con i ragazzi si è detto stupito del sorprendente livello di preparazione dimostrato dai diplomandi in sede d’esame, ma anche fortemente impressionato «dai progressi compiuti da Aimo in questi anni, in rapporto al panorama delle scuole di osteopatia nel mondo: BCOM ha altre partnership accademiche, sia in Italia, sia nel resto d’Europa, ma il livello della qualità della formazione offerto da AIMO ha dell’incredibile. – e rivolgendosi direttamente ai ragazzi, ha aggiunto: – lo avete notato voi stessi durante i vostri esami, ma dovete ringraziare anche i vostri insegnanti per gli alti risultati ottenuti».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore