Piovono droni

Dopo il caso di Castellanza un altro episodio ancora più eclatante perché ripreso dalle telecamere di Eurosport: un drone ha sfiorato lo sciatore austriaco Marcel Hirscher, che la scampa per un soffio...

droni

Droni di qua, droni di là. Droni come “se piovesse”. Nel vero senso della parola. Qualche giorno fa a Castellanza un drone è caduto in pieno centro sfiorando un passante (la notizia la trovate qui ) e ora, durante la gara di Coppa del Mondo di sci, un velivolo per pochi millimetri non ha centrato in pieno Marcel Hirscher.

Insomma, non è che tutti possono comprarsi un drone e farlo volare come se fosse un aeroplanino di carta. Esistono delle regole che è bene conoscere prima di cimentarsi nell’uso di questi mezzi, per evitare di fare danni. E quindi evitare guai. (qui il regolamento di Enac)

Un drone sfiora Hirscher. Quanto ha rischiato Marcel Hirscher? Un drone sfiora lo sciatore austriaco, che la scampa per un soffio…La Coppa del Mondo di sci è su Eurosport e www.eurosportplayer.it

Posted by Eurosport on Martedì 22 dicembre 2015

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da luca_perencin

    Pilotare un Drone non è (al contrario di quanto si possa pensare) cosa da tutti. Bisogna fare un distinguo tra i due casi: Nel primo ( Castellanza ) si tratta probabilmente di una bravata di ingenui, nel secondo si tratta di operatori professionali che hanno avuto un incidente (e sono già stati sospesi, basta guardare il sito ENAC) . In ogni caso bisogna sapere quando e come pilotare, sia esso un giocattolino da pochi grammi o un bestione da 14kg come a Madonna di Campiglio.

Segnala Errore