Tre tirocini in campo educativo con il Comune di Gavirate

Le domande vanno presentate entro l'11 dicembre. Il tirocinio si svolgerà dal 29 dicembre al 29 giugno nell’ambito socio-educativo per potenziare i molteplici servizi attivi in questo ambito nel nostro Comune

scuolabus apertura

Il 26 Novembre scorso è stato pubblicato da ANCI, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, il bando per la selezione di n. 120 tirocinanti che potranno effettuare un’esperienza formativa e professionale presso i diversi Comune della Regione Lombardia. L’ambito di inserimento, la durata e le attività specifiche sono determinate da ciascun Ente a seconda dei progetti.

Dopo la positiva esperienza della scorsa estate con l’attivazione di n. 3 tirocini nel settore  ecologia-ambiente, l’Amministrazione Comunale di Gavirate ha deciso di continuare questa progettualità partecipando al nuovo bando che mette a disposizione n. 3 doti della durata di 6 mesi ciascuna – dal 29 dicembre 2015 al 29 giugno 2016 –  nell’ambito socio-educativo per potenziare i molteplici servizi attivi in questo ambito nel nostro Comune.

Le attività specifiche cui saranno adibiti i tirocinanti vanno dai Servizi Scolastici – mense e trasporti – , all’affiancamento al personale educativo della Scuola Materna Comunale e della Ludoteca, ai trasporti sociali di cittadini anziani o disabili e consegna pasti a domicilio alle famiglie disagiate nonché ad attività da svolgersi presso il servizio Informagiovani.

I tirocini che sono rivolti a giovani inoccupati o disoccupati dai 18 ai 35 anni, prevedono un impegno settimanale di 20 ore con un rimborso mensile di Euro 300,00 che,  nel caso specifico del Comune di  Gavirate, saranno finanziate con i risparmi derivanti dalla riduzione delle indennità spettanti al Sindaco ed ai componenti della Giunta e dalla rinuncia dei gettoni di presenza dei Consiglieri Comunali.

Si tratta di una iniziativa interessante e dalla duplice valenza: fornire un importante servizio per la collettività e offrire l’opportunità a chi fosse momentaneamente senza lavoro di svolgere un’attività, anche se solo per qualche mese, qualificando il proprio profilo professionale in quanto, oltre alle attività sul campo, durante lo stage, sono previsti dei momenti di formazione che, a seguito di un esamino finale, permetteranno di conseguire un attestato di competenze che potrà arricchire il Curriculum Vitae.

Le candidature vanno presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di Gavirate entro e non oltre giovedì 10 Dicembre 2015. Informazioni e supporto per la compilazione della modulistica possono essere richiesti al Servizio Informagiovani di Gavirate chiamando il n. 0332 756771.

Il bando completo è pubblicato sul sito del Comune di Gavirate:   “http://www.comune.gavirate.va.itwww.comune.gavirate.va.it e sul sito di DoteComune:   “http://www.dotecomune.it” www.dotecomune.it

DoteComune è un’opportunità: per favorire la conoscenza e l’accesso al mondo del lavoro; per svolgere attività utili e funzionali per la comunità locale all’interno del proprio Comune; per maturare il proprio senso civico attraverso un’esperienza di cittadinanza attiva.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.