Arriva l’Epifania e tutte le feste si porta via

Il 6 gennaio è ancora tempo per festeggiare e sono diversi gli eventi, con la Befana protagonista

Le calze della Befana (inserita in galleria)

L’Epifania tutte le feste si porta via. Così si dice, ma il 6 gennaio è ancora tempo per festeggiare e sono diversi gli eventi, con la Befana protagonista.

La prima cosa da fare per arrivare pronti al 6 gennaio è appendere le calze da riempire, l’avete già fatto? Carbone o caramelle per riempirle? Questo ancora non si sa ma frutta secca, monete di cioccolato, carbone di zucchero, liquirizie e qualche soldino non devono mancare. Ovviamente senza dimenticare i tradizionali cammelli di pasta sfoglia, dolce tipico che ricorda l’arrivo dei Re Magi alla grotta di Gesù Bambino, e che arrivano da una lunga tradizione tutta varesina.

Meteo – I passaggi nuvolosi, associati a deboli precipitazioni, proseguiranno ancora fino a martedì. Il giorno dell’Epifania potrebbe tornare il sole.

Il 5 gennaio  alle ore 20.30 a Casciago, in largo De Gasperi la Pro Loco organizza il “Gran Falò della Befana” con vin brulè, cioccolata e panettone.

Al teatro di Varese c’è lo spettacolo per i più piccoli Masha e Orso. Alle 17.

I musei della città di Varese saranno aperti il giorno dell’epifania.

Sempre nella serata del 5 gennaio si svolgerà la tradizionale festa della Befana del Fondista a Brinzio: alle ore 20 distribuzione del buono della befana (per bambini fino ai 10 anni), alle 21 arrivo della Befana con distribuzione delle calze e alle 21,30 accensione del falò, con vin brulè e panettone.

Al Sacro Monte di Varese, Casa Museo Lodovico Pogliaghi, alle 15, c’è l’evento Marionette che magia!, evento per bambini dai 5 ai 12 anni. Tra le vetrine della Casa- Museo spiccano bellissime marionette che nascondono segreti e sorprese da scoprire e ricreare; servono solo colori, cartoncini, piccoli bastoni e tanta fantasia. Prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: www.casamuseopogliaghi.it; info@casamuseopogliaghi.it; 328 8377206

Mercoledì 6 gennaio, a partire dalle 15, al Salone Estense di Varese è in programma “Il talento della befana”, spettacolo di intrattenimento a cura del comico Giovanni D’Angella con canti, balli e barzellette. Un talent show in maschera con iscrizione gratuita entro il 3 gennaio.

Mercoledì 6 Gennaio, alle 17.45, al Santuario di Santa Maria del Monte (Via Assunzione, 21) concerto dell’epifania con esecuzione di brani per coro ed organo a cura del Gruppo Polifonico Josquin Despréz di Varese, diretto dal Maestro Francesco Miotti e con la partecipazione dell’organista Maestro organista Davide Paleari.

ReMida Varese, al Chiostro di Voltorre di Gavirate, il 6, aprirà alle famiglie con bambini e ragazzi dai 2 ai 12 anni, dalle ore 15 alle ore 18. Nel laboratorio ci sarà l’occasione di realizzare calze “befanose” da riempire di caramelle e dolcetti vari da gustarvi in compagnia, mentre gli esploratori saranno come sempre a disposizione per sperimentare liberamente le potenzialità espressive e costruttive dei nostri magnifici materiali di scarto di provenienza aziendale. Per i bimbi dai 6 mesi ai 3 anni verrà offerto uno spazio dedicato con tappeti polimaterici per esperienze sensoriali.

Al Teatro Nuovo di Cuasso al Monte sarà in scena lo spettacolo “I tre Re Magi erano in quattro” di e con Giovanni Ardemagni. Alle 15,45.

Sempre il 6 gennaio alle ore 21 all’Oratorio di Saltrio ci sarà il Falò della Befana.

A Castiglione Olona il 6 gennaio c’è la Fiera del Cardinale “trasloca” : dalle ore 9 alle ore 18 lungo le vie del centro storico di Castiglione Olona.

A Maccagno la festa è doppia: alle 16.15, all’Auditorium di via Valsecchi 23, il “Progetto Zattera Teatro Varese” porterà in scena “Il frigo magico”. Al termine dello spettacolo arriverà la Befana, che regalerà caramelle e dolcetti per la gioia dei più piccoli. La Pro Loco offrirà cioccolata e vin brulé: sarà un momento di festa per dare il benvenuto al nuovo anno. Per concludere falò sul Lungolago Girardi. Ingresso libero e gratuito.

Mercoledì 6 gennaio, a partire dalle ore14, al Padiglione Droni di Volandia, di Vizzola Ticino, presentazione in anteprima per il pubblico del museo dell’unico drone da 300 grammi, ad oggi esistente, interamente autocostruito grazie all’ingegno di Gianluca Passarella e alla collaborazione del Gullp e del Parco e Museo del Volo.

A Gallarate i tre Magi arrivano in Basilica a Gallarate, con i cavalli e il loro seguito: per la prima volta quest’anno la comunità pastorale San Cristoforo proporrà – domenica alle 16 – un momento per celebrare in modo particolare l’Epifania, che è una delle festività maggiori per le Chiese cristiane. Ma le iniziative promosse dal Distretto del Commercio e Naga sono molte, tra cui il concorso “Miss Beffy”.
Invece alle ore 14.30 al campo sportivo Azalee la Befana farà le cose in grande, arrivando addirittura in elicottero. L’organizzazione è della Pro Loco cittadina e ci sarà anche il concorso “colora la Befana”.

A Crenna di Gallarate si terrà tradizione del Concerto d’Epifania, alle 21, nella Chiesa di San Zenone. Organizzato dall’Associazione “Vivere Crenna” vedrà come protagonista il Coro da Camera del Civico Liceo Musicale di Varese, diretto da Gabriele Conti.

Al Teatro Sociale di Busto Arsizio, mercoledì 6 gennaio, alle 20.30, la sala di piazza Plebiscito ospiterà una delle più prestigiose compagnie internazionali del settore, il «Ballet of Moscow – New Classical Ballet», con «Lo schiaccianoci», spettacolo di danza in due atti e tre scene, con prologo ed epilogo, su musiche di Pëtr Il’ic Cajkovskij e per le coreografie del «maitre de ballet» Marius Petipa e del suo collaboratore Lev Ivanov.

Epifania con Cenerentola al Giuditta Pasta di Saronno. Tradizionale appuntamento del 6 gennaio dedicato ai più piccoli al teatro saronnese. Al termine merenda per tutti.

CINEMA
Le uscite al cinema e la programmazione nelle sale

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.