La Robur a Padova per continuare la risalita

Passera ci crede: «Vogliamo vincere in trasferta». In A2 Legnano fuori casa contro Mantova. Derby in C Gold tra Valceresio e Gazzada

filippo rovera coelsanus robur et fides basket

LEGNANO – Terza di ritorno in A2 per La Europromotion che domenica (24 gennaio) alle 18 andrà a fare visita agli Stings di Mantova, squadra quotata che occupa la quarta posizione in classifica, con 11 vittorie in 17 gare disputate.
Reduce da 3 vittorie nelle ultime 5 gare, la squadra di Alberto Martellossi non ha cambiato nulla nel roster rispetto ad inizio stagione e ha confermato le premesse grazie anche alla leadership dell’ex di turno Fabio di Bella. Per gli Knights, in quartultima posizione in classifica, comincia contro Mantova un tour de force contro squadre che occupano i posto alti della graduatoria. La lunga striscia di sconfitte collezionata dagli uomini di Ferrari però, impone di trovare al più presto un successo: dopo una prima parte di campionato positiva la Europromotion rischia di ritrovarsi in zone caldissime.

Classifica: Brescia 28; Imola, Treviso 24; Mantova 22; Verona, Ravenna, Roseto 20; Bologna 18; Chieti, Treviglio, Trieste 16; Ferrara 14; LEGNANO 12; Jesi 10; Recanati 8; Matera 4.

QUI ROBUR – Dopo aver portato a casa due punti utilissimi per allontanarsi dalla zona bassa della classifica contro Moncalieri, in questo weekend per la Robur c’è la trasferta di Padova (domenica alle 18). «All’andata vincemmo ma con uno scarto minimo, di tre punti, e per la nostra situazione dobbiamo provare a vincere qualche partita in trasferta» spiega coach Passera alla vigilia. La vittoria della scorsa settimana non ha nascosto del tutto i problemi in casa gialloblu (foto in alto F. Rovera – Bertoni/Robur), ma non è migliore la condizione della Broetto che occupa la quartultima posizione in classifica, con quattro perse e una sola vinta nelle ultime cinque uscite. «Padova ritrova un veterano come Leo Busca, molto importante – prosegue il coach – ma noi andremo in Veneto per trovare un risultato positivo».

QUI SANGIO – Trasferta delicata contro Moncalieri per la Sangiorgese sabato (23 gennaio) alle 20.30. Sfida ai piani bassi della classifica tra il fanalino di coda Pms e la Sangio che arriva da un’altra battuta d’arresto nell’ultima uscita contro Bergamo. Per gli arancioni, al 10 ko di fila, sembra impossibile trovare la luce in fondo al tunnel ma la gara in terra piemontese potrebbe segnare una necessaria inversione di tendenza. Altrimenti la situazione diventa davvero pericolosa.

Classifica: Orzinuovi, Udine 32; Bergamo 28; Crema 24; Urania 22; Lecco, Rimadesio, Vicenza 18; Pavia, Alto Sebino, VARESE 14; Fiorentina 12; Padova, SANGIORGESE 8; Mortara 6; Pms 4.

SERIE C GOLD – Scende in campo sabato alle 21 la capolista Imo Saronno contro Cermenate. La Imo – che non avrà l’infortunato Cacciani – ha maturato nello scorso turno la sua prima sconfitta stagionale che non ha intaccato la sua posizione in testa alla classifica. In campo anche Olginate contro Lesmo e Somma Lombardo in trasferta a Lissone. Derby varesino invece tra Valceresio e Gazzada, alla quale nello scorso turno sono serviti due overtime per battere Olginate. Il fanalino di coda Casorate affronta Garbagnate mentre Cislago ospita Sesto San Giovanni.

Classifica: SARONNO 30; Bernareggio 26; Olginate 24; Garbagnate, Calolziocorte, Lierna, Nerviano 18; CISLAGO, GAZZADA SCH., SOMMA L., Lissone 16; Cermenate 14; Sesto S. G., VALCERESIO 10; Lesmo 6; CASORATE 0.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.