Un parco per tutti, anche per i bambini con disabilità

È la proposta dell'associazione Officina 025, che insieme a Motoclub Cascinetta la sostiene nel bilancio partecipato 2016

parco inclusivo Treviso

Un “parco inclusivo” a Gallarate, per far giocare tutti i bambini, anche quelli con disabilità. È la proposta dell’associazione Officina 025 (associazione che si occupa di disabilità, nata dagli Amici della Neuropsichiatria Infantile di Gallarate) in collaborazione con il Motoclub Cascinetta, realtà sportiva ma anche di volontariato e di solidarietà. Le due sigle gallaratesi propongono il “Parco inclusivo” come intervento da finanziare dentro al Bilancio Partecipato 2016 del Comune di Gallarate, che mette a disposizione 300mila euro (in quattro aree d’intervento). Grazie al bilancio partecipato i cittadini possono scegliere direttamente quali progetti finanziare. La proposta di Officina 025 e Motoclub è stata la prima proposta arrivata.

Clicca qui per vedere la presentazione di tutte le proposte di #gallaratesceglie 2016

«Da parte nostra, come Officina 025, in collaborazione con il Motoclub Cascinetta, abbiamo in proposito la realizzazione di un grande parco inclusivo per far giocare i più piccoli, compresi i diversamente abili, inserendoci perciò nel settore Politiche sociali ed educative». Gli esempi segnalati (attraverso il blog 0246) sono quelli di Roma e Treviso (quest’ultimo è quello nella foto che correda questo articolo). «Il laboratorio 0246 è in contatto con i ns soci della NPI di Gallarate per fornire le valutazioni opportune».

Lo spazio dove realizzarlo? «A Gallarate non è presente nulla di simile e, al momento» fanno notare i promotori (alcuni giochi specifici potrebbero essere installati nella nuova area giochi di piazza Risorgimento, ma non è un vero parco). «È in valutazione il cortile della Scuola Dante Alighieri di Gallarate, proprio adiacente la nostra Sede di Via Marsala». L’area è piuttosto ampia, oggi non particolarmente attrattiva: sono iniziati i primi contatti con istituto e Comune per capire come gestire l’accesso dei bambini al parco.

Quella di Officina 025 e Motoclub Cascinetta è una delle proposte che andranno al voto nel bilancio partecipato 2016, che quest’anno prevede appunto una prima fase di valutazione con raccolta firme a sostegno ogni progetto: le firme sono pensate come momento di condivisione dell’idea, la scelta definitiva avverrà nella fase di voto aperto in primavera. «È necessario raccogliere entro il 12 febbraio 2016 almeno 30 firme di cittadini e cittadine residenti a Gallarate che compiano almeno 16 anni nel 2016» (il modulo è disponibile qui).

Gli hashtag di riferimento sono #Gallaratesceglie e #UnParcoPerTutti

La presentazione in video, nell’intervista curata dalla Redazione Multimediale di Filo di Perle:

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.