La caduta del Muro in mostra alla Scuola superiore interpreti

Martedì 15 marzo la Scuola Superiore di Mediazione Linguistica di Varese toglierà il velo ad una mostra interattiva dedicata alla caduta del muro di Berlino e alla rielaborazione della dittatura della Germania Est

eventi Varese

Martedì 15 marzo la Scuola Superiore di Mediazione Linguistica di Varese toglierà il velo ad una mostra interattiva dedicata alla caduta del muro di Berlino e alla rielaborazione della dittatura della Germania Est. La mostra “Der Weg zur deutschen Einheit”, allestita nella sede della Scuola in via Cavour 30, resterà aperta al pubblico fino all’8 aprile, dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 17.00, con ingresso gratuito.

La mostra comprende una serie di pannelli ideati dal Ministero degli Esteri Tedesco e dalla Fondazione federale per la rielaborazione critica della dittatura della SED. I visitatori seguiranno il percorso che va dalla caduta del muro alla ricerca di una nuova identità della Germania unita: un cammino storico vissuto dalla popolazione tedesca con un misto di gioia e paura.

Codici QR riportati sui singoli pannelli permetteranno di accedere con il proprio smartphone a brevi video dove cittadini della Germania raccontano le proprie testimonianze.

Gli studenti della Scuola Superiore di Mediazione Linguistica impegnati in questo progetto interculturale, oltre a descrivere il lungo cammino verso la riunificazione della Germania, vogliono indurre il visitatore a riflettere anche sul momento storico attuale che vede l’innalzamento di nuovi muri in Europa.

Per ulteriori informazioni si possono visitare il sito www.ssml.va.it e la pagina Facebook “Caduta del muro di Berlino – paura e gioia”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore