“Ex”, il libro che racconta il “day after” dei campioni

Matteo Cruccu sarà lunedì sera alle 21 Twiggy a Varese per raccontare il suo libro

Ex Matteo Cruccu

Cosa succede dopo una carriera passata sui campi di calcio? Quando i riflettori degli stadi si spengono?
Matteo Cruccu, giornalista del Corriere della Sera, ha firmato un saggio che racconta dieci storie di campioni amatissimi, rimasti nella memoria collettiva del calcio italiano anni Ottanta e Novanta.

Uscito il 17 marzo, Ex – Storie di uomini dopo il calcio getta uno sguardo originale sul “dopo” di calciatori come Marco Ballotta, portiere di ghiaccio ancora in campo a 50 anni, Gianni Comandini, eroe solo per un derby e poi viaggiatore per vocazione. Pasquale Bruno, sbrigativamente tacciato “O animale” per la sua rudezza in area, in realtà assai più colto di quel che sembrava. O Moreno Torricelli, protagonista di una favola sportiva al quale la vita vera ha giocato un brutto scherzo. E infine Francesco Flachi, l’ultimo “maudit” del pallone che ora rincorre la normalità dietro il bancone di un bar.

Matteo Cruccu sarà lunedì sera 21 marzo al Twiggy alle 21 a Varese per raccontare il suo libro. Saranno presenti Max Ferraiuolo ed Elio Girompini.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.