“La regina dei ghiacci” fa il tutto esaurito

Grande successo per lo spettacolo organizzato dallo Fondazione Il Ponte del Sorriso per sostenere i costi della casa di accoglienza per le famiglie dei piccoli pazienti

spettacolo teatrale

Grande successo per “La Regina dei Ghiacci”, lo spettacolo organizzato dalla fondazione Il Ponte del Sorriso per sostenere gli ultimi lavori per la casa di accoglienza per le famiglie dei bambini ricoverati.

La storia di due sorelle divise da un terribile incantesimo ha affascinato grandi e piccini. Una storia che, oltre a ricordare la fiaba originale, è stata arricchita di strampalati personaggi per divertire ed interagire con i bambini, come un improbabile Babbo Natale, vestito di verde perché si dichiara in vacanza.

Un pupazzo di neve, elfi, principi e principesse con stupendi costumi e una scenografia accurata hanno reso davvero speciale il musical.

Ad aiutare gli attori professionisti ci hanno pensato tutti i bambini del pubblico, che sono stati invitati a collaborare negli effetti speciali, come quando dovevano tutti battere i piedi per creare l’atmosfera della Valle dei Sassi Cascanti.

Molto gettonati anche i laboratori a tema Frozen e il truccabimbi, che hanno accolto i bambini all’ingresso.

Prossimo appuntamento per l’8 maggio con una nuova fiaba.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.