Le “opere di Misericordia” nella storia dell’arte

Un percorso per riscoprire, attraverso l’arte, una delle virtù al centro del dibattito attuale

misericordia

Il Centro Culturale San Carlo Borromeo, nell’ambito del percorso quaresimale della Parrocchia SS. Pietro e Paolo di Luino e con il Patrocinio del Comune di Luino

invita all’incontro

LE OPERE DI MISERICORDIA

NELL’ARTE

Un percorso per riscoprire, attraverso al storia dell’arte, una delle virtù al centro del dibattito attuale. L’appuntamento, a ingresso libero, è per

Venerdì 11 marzo 2016, ore 21.00

SANTUARIO DELLA BEATA VERGINE DEL CARMINE – LUINO

A guidare l’incontro sarà il giornalista a storico dell’arte Giuseppe Frangi che ci farà percorrere il cammino della misericordia di Dio nei nostri confronti, come lo stesso Papa Francesco ci invita a fare.

L’Anno Santo della Misericordia, è un tempo che Papa Francesco, nel suo messaggio per il Giubileo della Misericordia definisce “tempo di grazia, di pace, di conversione e gioia che coinvolge tutti: piccoli e grandi, vicini e lontani”. Il Papa ci invita a vivere da protagonisti ogni momento dell’anno che viene detto santo affinché diventi santa la nostra esistenza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.