Alberi caduti e veicoli di traverso: Bloccati anche i treni

Forti disagi in ingresso a Varese provenendo da Gazzada Schianno. Autostrada e statale gallaratese sono bloccate dal traffico a rilento

La neve arrivata a fine inverno sul Varesotto sta creando alcuni disagi. (GUARDA LE FOTO PIU’ RECENTI)

Galleria fotografica

Neve 5 marzo 2016 4 di 47

I vigili del fuoco hanno già evaso 100 chiamate di soccorso per auto in panne, alberi caduti su case e strade e tutte le squadre disponibili sono impegnate in operazioni di soccorso.

LA CIRCOLAZIONE FERROVIARIA
Bloccata la circolazione ferroviaria sulla Gallarate – Luino. Altri blocchi si segnalano a causa di piante cadute tra Varese e Malnate e tra la stazione di Casbeno e Barasso. Dalle 13.20 bloccata anche la linea per un interruzione tra Albizzate e Varese. (le foto dei treni fermi a Malnate)

SULLE STRADE
Si sconsiglia di mettersi in strada in ingresso a Varese. La molta neve ha bloccato la circolazione provenendo da Gazzada Schianno. È stata bloccata l’autostrada A8 in uscita a Varese e anche la provinciale del lago risulta non percorribile.

(aggiornamento ore 14.00) –  Il transito sulla Autolaghi in direzione Varese resta attualmente sconsigliato. Il traffico viene deviato su Pedemontana a causa di un ingorgo partito da questa mattina per problemi su viale Europa causati da alberi caduti. La Polstrada di Varese ha chiesto l’intervento della Protezione civile per assistere molti automobilisti rimasti bloccati nelle auto, alcuni con problemi di salute. Non risultano per ora sinistri con feriti gravi.

La sp 17 ( Buguggiate – Azzate – Mornago – Innesto S.P.n.18 in località Vergiate) e la sp 57 (innesto S.P.n.1 in località Gazzada Schianno – Innesto S.P.n.233 in località Lozza) risulta difficoltosa.

Lungo la strada statale 233 della Valganna continuano i problemi legati alla viabilità dopo la chiusura in mattinata da Ghirla a Lavena Ponte Tresa per gli autoarticolati in panne.

DURANTE LA MATTINATA
Il problema principale si è registrato sulla Provinciale che collega Ponte Tresa a Varese. Sei camion sono rimasti in panne a causa della neve e  prima di Marchirolo. Il traffico è andato in tilt. Sono intervenuti Vigili del Fuoco per recuperare il mezzo che hanno dovuto lavorare a lungo.

Neve 5 marzo 2016
La situazione questa mattina sulla provinciale

In uscita dalla Pedemontana direzione Svizzera è rimasto a lungo tutto bloccato per camion in difficoltà sulla salita, sul posto è intervenuta la Polizia stradale che ha diretto il traffico e ha provveduto alla chiusura dello svincolo di Gazzada. Chiusura che è stata revocata dopo le 11.

Ma non va meglio sulla strada verso Gaggiolo per la Svizzera a causa di piante cadute e mezzi pesanti bloccati. Ci sono lunghe code.

La situazione resta comunque molto complicata: risulta bloccata la strada che da via Gasparotto sale a Gazzada Schianno anche a causa di alcune piante cadute. Traffico è quasi bloccato anche tra Castronno, Gazzada schianno e Varese sulla provinciale gallaratese (GUARDA IL VIDEO). L’ingresso stesso per Varese è semi bloccato, soprattutto a causa di auto senza l’adeguata dotazione.

Anche in A8 verso Varese alle prime ore del giorno la viabilità era molto complicata a causa di alcune automobili di traverso sulla carreggiata per via della neve. La situazione è poi migliorata e il traffico ha ricominciato a scorrere ma molto lentamente anche per via della chiusura dello svincolo di Gazzada:

La neve imbianca il Varesotto
L’uscita per Castronno (foto: Daniele Venegoni). Risolto il problema di Gazzada, la circolazione è comunque risulta difficoltosa a causa della nevicata.

Tra Mornago e Daverio strada Bloccata a causa di una pianta caduta. Nella zona dei laghi, Capolago, Azzate, Buggiate, Bodio, Inarzo, Lissago e Schiranna traffico molto difficoltoso, come ci segnalano ancora alle 13.15.

Sempre dalla A8 i cartelli di segnalazione sconsigliano di prendere la provinciale 57 (Gazzada – Lozza – Ponte di Vedano) e la sp1 di Buguggiate

La neve imbianca il Varesotto
Scattata alle ore 10.20.

Si segnalano anche numerose interruzioni di corrente tra Golasecca e Mornago. Anche a Lisanza si segnalano un’interruzione di corrente che ha isolato la frazione

A Luino strade con molta neve e dalle 7 alle 10 un pullman e rimasto incastrato in via Lugano. Il bus autolinee varesine dopo aver scaricato gli studenti nello scendere è  andato ad incastrarsi contro un muro in curva: sono intervenuti i vigili del fuoco  dopo 2 ore si è riusciti a liberare la strada. Nel frattempo anche l’altra arteria di via Crevalcore era bloccata per auto in panne causa neve. Nonostante 8 pale messe in strada le strade sono state di difficile percorrenza. Sono stati effettuati anche quattro interventi di sbloccaggio ascensori per via della corrente elettrica che ha intrappolato divers e persone, liberate dall’intervento delle squadre di soccorso

Disagi anche nella zona di Azzate e Bodio Lomnago e Cazzago Brabbia dove una pianta è caduta sulla strada. I Vigili del Fuoco segnalano problemi anche sull‘Autostrada A26 all’altezza di Besnate.

INTERRUZIONI DI CORRENTE
Interruzione di energia elettrica si registrano a Vergiate dove il sindaco Murizio Leorato ha avvisato la popolazione attraverso Facebook dei lavori avviati da Enel per ripristinare la fornitura di energia bloccata a causa della caduta di alcune piante. Anche da Golasecca e Mornago arrivano segnalazioni di mancanza di luce. Nel Luinese sono stati effettuati quattro interventi di sbloccaggio ascensori per via della corrente elettrica che ha intrappolato divers e persone, liberate dall’intervento delle squadre di soccorso. LA SITUAZIONE

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Neve 5 marzo 2016 4 di 47

Galleria fotografica

Nevicata di marzo 2016 4 di 31

Galleria fotografica

La neve imbianca il Varesotto 4 di 24

Galleria fotografica

Vigili del fuoco al lavoro per la neve 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.