Mr Yamamay incontra il sindaco Farioli

Francesco Pinto, CEO di Pianoforte Group, ha incontrato il sindaco Farioli: "Il PalaYamamay è stato un miracolo"

francesco pinto

Venerdì mattina il sindaco Gigi Farioli ha incontrato nel suo ufficio Francesco Pinto, CEO di Pianoforte Group, gruppo a cui appartiene anche il brand Yamamay. Un incontro cordiale, durante il quale il sindaco ha fatto dono a Pinto di una riproduzione dell’opera Platea Magna dell’artista Marco Zambrelli, realizzata in occasione del 150° della Città.

Pinto ha manifestato la sua riconoscenza nei confronti del primo cittadino per l’impegno dedicato alla Città, in un ruolo “spesso difficile e ingrato”,  e in particolar modo per “aver reso possibile il miracolo del PalaYamamay, di cui ha difeso nel tempo il valore sociale e sportivo”.

Un incontro al termine del quale è stato lo stesso Pinto a tributare un riconoscimento a quanto fatto da Farioli, noto tifoso della pallavolo bustocca. Ecco il testo del messaggio che è stato diffuso su facebook

Oggi vorrei dedicare un pensiero speciale ad una persona di valore che ha servito la Città di Busto Arsizio come Sindaco dal 2006 ad oggi.
Gigi Farioli ha accolto me e la mia famiglia in questa città con amicizia, aprendomene le porte ed il cuore.
Ha reso possibile il miracolo del PalaYamamay e ne ha difeso nel tempo il valore sociale e sportivo.
Ha svolto il suo mandato, spesso difficile ed ingrato quello del Sindaco, con passione, onestà, presenza e tenacia.
Gigi grazie per il tuo impegno ed il tuo esempio.
Ad maiora!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore