I cittadini sbagliano la differenziata, “multato” il comune

Sieco, la società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti, ha sanzionato il comune a seguito dei molti errori nella divisione dei rifiuti. Al via una nuova campagna informativa

Avarie

“Cittadini attenti a quali rifiuti mettete nei sacchi della raccolta differenziata”. E’ questo l’ennesimo avviso dell’Amministrazione Comunale ai castellanzesi dopo che nelle ultime settimane si sta verificando un aumento della non conformità di quanto inserito nei sacchi gialli (quelli degli imballaggi in plastica e delle lattine).

Il peggioramento della qualità della raccolta ha comportato l’applicazione di una sanzione da parte del gestore dell’impianto di smaltimento al Comune di Castellanza. S.I.ECO., società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti a Castellanza, come da accordi con il Comune, continua a non raccogliere i sacchi non conformi (cioè contenenti materiali diversi da quelli previsti) e ad applicare sugli stessi un Bollino Rosso. Si ricorda ai cittadini che i sacchi con il bollino rosso di non conformità, devono essere ritirati da parte di coloro che li hanno esposti e ripuliti dalle frazioni estranee per poi essere riesposti la settimana successiva.

Visti gli ottimi risultati ottenuti nell’anno 2015 testimoniati dal premio per la maggior raccolta pro capite di alluminio del nord Italia ritirato a Roma dal Comune, il Comune di Castellanza intende mantenere e anzi migliorare il risultato della percentuale della raccolta differenziata. Per raggiungere questo risultato occorre il contributo di tutti i cittadini. Ecco perché da Palazzo Brambilla verranno inviate a breve delle comunicazioni puntuali ad alcuni condomini e cittadini dove il bollino rosso viene applicato sistematicamente. Ove non si verificasse il miglioramento della qualità della separazione richiesta il Comune sarà costretto a comminare la sanzione amministrativa prevista dal regolamento comunale (da 25,00 a 150,00 €).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Luglio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.