Riforma del terzo settore e del servizio civile, se ne parla in biblioteca

L'incontro per i 35 anni di Solidarietà Famigliare. Appuntamento nella sala conferenze della biblioteca

servizio civile

Sabato 24 Settembre alle ore 9.30 presso la Rotonda (Biblioteca Civica), in occasione dei festeggiamenti del 35 anniversario della fondazione dell’associazione Solidarietà Famigliare, si terrà un convegno sul tema “La riforma del terzo settore e del servizio civile”.

Il convegno, a cui interverranno il presidente dell’associazione Solidarietà Famigliare, Giancarlo Borroni, il Sindaco Mirella Cerini, l’Assessore alle Politiche Sociali, Cristina Borroni, l’Assessore alla Cultura, Giandomenico Bettoni, e don Walter Magni, parroco della comunità pastorale Santi Giulio e Bernardo, affronterà i contenuti della nuova legge di riforma del terzo settore che ridisegna in modo organico la legislazione relativa a quest’area indicando i compiti di tutti i componenti del settore, dal volontariato alle associazioni no profit, dalle fondazioni alle cooperative e alle imprese sociali.

La mattinata proporrà gli interventi di Monica Poletto, presidente CDO Opere Sociali, che introdurrà il tema “La sussidiarietà alla luce della nuova legge del Terzo Settore”, ed il presidente della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, Luca Galli, che affronterà il tema legato a “Il ruolo delle fondazioni comunitarie”.

Al termine della mattinata è previsto un aperitivo. Nel pomeriggio alle ore 15.30 all’Oratorio del Sacro Cuore sarà, invece, possibile assistere ad una partita dimostrativa di Basket in carrozzina.
Per informazioni: Ufficio Cultura – tel. 0331526263 – e-mail: cultura@comune.castellanza.va.it

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore