L’arte per l’arte, un’iniziativa per Amatrice

Le opere avranno come filo conduttore la buona causa di supportare la costruzione di un nuovo teatro comunale della cittadina laziale

Avarie

Domenica 30 ottobre dalle ore 16.00 nel centro storico di Luino si svolgerà la prima asta benefica artistica a favore della costruzione del nuovo Teatro Comunale di Amatrice, città colpita dal terremoto del 24 agosto 2016.

L’idea è nata dall’ispirazione dell’artista ticinese Veronica BV, che ha proposto l’iniziativa all’Associazione Aurora e all’Associazione Costruttori di Pace ONLUS, della grafica Melissa Geli e della dottoressa in arte e cultura Ekaterina Valeska Aranguiz Baez.

Le associazioni promotrici tra una rosa di proposte suggerite direttamente dal Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, hanno selezionato il progetto a cui destinare il ricavato: la costruzione di un nuovo spazio culturale, in quanto in sintonia con le proprie finalità.

Per l’iniziativa una ventina di artisti di diversa provenienza – dal territorio insubre, alla Sicilia, dalla Germania all’Inghilterra – si sono resi disponibili nel donare un’opera a favore del progetto.

Diverse tipologie di opere basate sul colore, sui paesaggi, sui ritratti, sull’estro creativo verranno prima esposte dalla mattina nel contesto storico della Via Cavallotti. Tutte le opere presenti avranno come filo conduttore la buona causa di supportare la costruzione di un nuovo teatro comunale della cittadina laziale. Un nuovo teatro che ospiterà laboratori artistici e teatrali per permettere ai giovani di avvicinarsi alla bellezza e alla normalità.

«A seguito del terremoto che ha coinvolto il Comune di Amatrice e i Comuni limitrofi, desideriamo portare un contributo a sostegno di un progetto già esistente di riqualificazione in ambito artistico e culturale:la ricostruzione del Teatro Comunale Amatrice» spiegano gli organizzatori dell’asta benefica.

Per la realizzazione dell’evento un ringraziamento va al Comune di Luino per il patrocinio organizzativo, il Comune di Amatrice che direttamente ha collaborato nel fornire unsupporto informativo sul nuovo stabile che si andrà a costruire, la Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, lo Studio Lombard Dottori Commercialisti Associati, le attività commerciali coinvolte e il service Fotografo Francesco Marmino.

Il catalogo delle opere esposte che verranno battute all’asta sono visibili a questo link  .

Domenica 30 ottobre 2016
Ore 16.00 Asta di Beneficenza in Via Cavallotti, 26 – Luino (Va)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore