Varese fermato nel derby: festeggia la Caronnese

Blackout biancorosso dopo la metà del primo tempo e 2-0 rossoblu con Galli e Corno. Nella ripresa la squadra di Baiano (espulso) cresce ma riesce solo ad accorciare dal dischetto con Giovio

La Caronnese di Gaburro vince un bel derby al “Comunale” contro il Varese. I biancorossi devono recriminare per il black out prolungato da metà primo tempo quando hanno concesso la rete di Galli (di testa) e il raddoppio su rigore di Corno per fallo evitabile di Rolando.
Quest’ultimo nella ripresa ha guadagnato il penalty realizzato da Giovio per il definitivo 2-1. Forcing della squadra di Baiano (espulso al 37′ pt) rintuzzato nel recupero dai rossoblu in dieci uomini per l’espulsione di Galli per doppia ammonizione.

Perde dunque il Varese al termine di un test atteso e complicato, contro una delle formazioni più attrezzate dell’intera sere D.

Forse non è il caso di buttare il bambino con l’acqua sporca, nel senso che il Varese di Baiano non ha disputato una prova del tutto negativa, perdendo piuttosto la lucidità necessaria nel momento migliore dei rossoblù che, da vere volpi di categoria hanno fatto tesoro del doppio vantaggio e retto il tentativo rabbioso di rimonta degli ospiti. Forse contro un’avversaria meno tosta il Varese della ripresa sarebbe anche riuscito a capovolgere la partita.

Detto questo Giovio e compagni devono ugualmente recitare il mea culpa per gli errori (Galli dimenticato in area sull’1-0), le sbavature e le ingenuità (vedi fallo da rigore di Rolando) disseminati in tutto il primo tempo quando tra l’altro, con questa configurazione, il 4-3-3 messo in campo da Baiano si è rivelato troppo difficoltoso contro Corno e compagni.

Si riparta dunque dalla pressione e dalla maggior mole di calcio messa in campo dopo metà gara, ricordandosi però che in questo girone ci sono squadre come il Chieri capolista e la stessa Caronnese che giocano meglio, segnano di più e in questo momento sono superiori sul piano atletico. Chiamarsi Varese attualmente non aiuta a guadagnare punti in classifica.

CARONNESE – VARESE 2-1 (2-0)

Marcatori: Galli (C) al 25′ pt, Corno (C) su rig. al 27′ pt; Giovio (V) su rig. al 40′ st

Caronnese (4-3-3): Gherardi; Redaelli, Sgarbi, Patrini, Caputo; Marcolini, Corno, Galli; L. Giudici (Bianconi dal 27′ st), Mair (Tanas dal 42′ st), Moleri. All. Gaburro. A disp.: Del Frate, A. Giudici, Galletti, Grassi, Scaramuzza, Martino, Cominetti.
Varese (4-3-3): Pissardo; Talarico, Ferri, Viscomi, Granzotto; Zazzi, Calzi (Scapini dal 7′ st), Gazo (Bottone dal 27′ st); Rolando, Piraccini (Becchio dal 19′ st), Giovio. All. Baiano. A disp.: Consol, Bonanni, Simonetto, Salvatore, Cusinato, Lercara.
Arbitro: Cusanno di Chivasso (Colasanti e Varrà).
Note. Giornata fredda e piovosa, campo in buone condizioni. Espulsi l’allenatore del Varese Baiano (37′) e Galli (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Galli, Piraccini, Gazo, Talarico, Calzi, Caputo, Granzotto, L. Giudici. Calci d’angolo: 7-2. Recupero: 2′ e 5′. Spettatori: 1.000 circa.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mas

    E’ servito proprio a tanto liquidare in malo modo il buon Ramella ………!!!
    Massa di incompetenti !!!

Segnala Errore