Tisana “Sbarca” a MalpensaFiere per diventare più grande

Il prossimo appuntamento dell’ente fieristico, dal 25 al 27 novembre, è una realtà ben radicata nel vicino Canton Ticino: e promette faville per gli appassionati anche in Italia

E’ una nuova fiera per MalpensaFiere, ma non lo è affatto in assoluto: TiSana, il prossimo appuntamento dell’ente fieristico della Camera di Commercio, dal 25 al 27 novembre, è una realtà ben radicata nel vicino Canton Ticino: a Lugano infatti esiste, e cresce, da ben 19 anni. Ora però ha scelto di “espatriare” in quella che considera una posizione strategica proprio per le sue dimensioni aumentate, che hanno bisogno di una struttura più ampia e organizzata.

«Malpensa Fiere organizza 150 manifestazioni ogni anno, con 300mila visitatori e 3000 le aziende che hanno esposto 50% dei quali della provincia – spiega Rudy Collini, presidente di PromoVarese – Questo è un altro fiore all’occhiello che sigla un anno già molto ricco per l’ente. E la sua posizione logistica dà un contributo strategico alla manifestazione»

«Il centro di MalpensaFiere ci consentirà di crescere – conferma Raffi Mekiker, direttore dell’organizzazione di Tisana – Il supporto è stato importante e il luogo è strategico. Noi lavoriamo sul territorio, e abbiamo una storia, che stiamo portando in Italia, in un territorio che ha un certo tenore di vita e un bacino molto piu ampio: non solo per visitatori, ma anche per espositori che arrivano da tutta la nazione. Ci aspettiamo quindi un pubblico interessato, vasto e appassionato: noi diamo a loro molte opportunità per approfondire o conoscere».

VERSO UN NETWORK INTERNAZIONALE DI MANIFESTAZIONI

Quello di MalpensaFiere sarà un appuntamento in più rispetto a quelli svizzeri già noti, a Locarno e a Lugano.  E, a lui, si aggiungerà l’anno prossimo anche un appuntamento in provincia di Como, a LarioFiere di Erba «Alla fine costruiremo l’unico network internazionale di fiere del benessere esistente in Europa» spiegano gli organizzatori.
Lo scopo è colmare un vuoto di offerta: «Abbiamo da anni moltisismi visitatori italiani, e visto che in Italia non c’è nulla di così strutturato oltre alla fiera di Bologna, abbiamo pensato di espanderci qui».

Saranno più di cento gli espositori in a Busto Arsizio, che nelle intenzioni degli organizzatori deve diventare il polo più importante: «Il nostro obiettivo è lavorare su Malpensa Fiere e crescere a MalpensaFiere perchè è strategico». Nella nostra provincia ci sarà l’appuntamento, oltre che più imponente, anche più commercialmente importante: quello a ridosso del Natale.

RELATORI NOTISSIMI PER APPASSIONATI

La manifestazione ha un programma di più di 60 conferenze gratuite con relatori di spicco. Fra di loro nomi molto conosciuti e ospiti speciali: Piergiorgio Spaggiari, Andrea Savini con Igor Cassina, Enrico Corazziari, Marco Olmo, Fabrizio Boldrini, Franco Bottalo, Pierpaolo Alioto, Massimo Citro, Lorenzo Ferrante, Emanuela Magnoni, Samantha Biale con Emanuela Folliero, Kathya Bonatti, Leonardo Paoluzzi, Christian Lange e tanti altri.

«Relatori conosciutissimi dagli appassionati del settore – specifica Mekiker – A cui si aggiunge una mostra d’arte spirituale, organizzata da Davide Foschi, esponente di spicco della corrente del metateismo. Saranno più di 20 gli artisti di questa corrente in mostra: che potranno non essere compresi da tutti, ma hanno un mercato consistente».

Tra le altre opere, sarà in mostra – per la prima volta – “la pietà” di Davide Foschi, ormai notissima nell’ambiente perchè pare abbia dalla sua nascita, subito delle evoluzioni, non volute dall’artista, con nuove immagini apparse. La visita è a numero limitato e deve essere prenotata sul sito www.tisana.com. «Molto di Tisana è “naturale” anche per il grande pubblico: non c’è molto da spiegare per un cibo biologico o una crema erboristica – spiega ancora Mekiker – Ci sono aspetti della nostra manifestazione però a cui bisogna credere. Noi li mettiamo a disposizione dell’approfondimento, anche per gli scettici: l’importante è conoscere e poter giudicare direttamente».

A TISANA SPAZI PER TUTTI

Dei sessanta relatori si è già parlato: ed è opportuno, specie se si vuole vedere i relatori più “gettonati” prenotare il proprio posto sul sito. Ma esiste anche un’area Experience, dove i visitatori possono svolgere e sperimentare gratuitamente attività come: Ashtanga Yoga, Meditazione guidata e camminata, Aikido x2, Tantra Yoga, Soundgate con Piramide Armonica, Play Therapy, Metodo Aloha, Pilates, Bagni di Gong, Danza del Ventre, Om chanting, Nirvana Fitness. Anche qui, su prenotazione gratuita nel sito.

A malpensaFiere è poi stato istituito un Centro Olistico per provare e godere di questi trattamenti. Sono pratiche che hanno un costo aggiuntivo, ma su www.tisana.com è possibile scaricare il biglietto a metà prezzo. I bambini poi hanno un loro spazio speciale:  con la collaborazione della Vetreria Falegnameria Cuassese, viene allestito “Il laboratorio di Geppetto”, un’area per imparare a utilizzare il legno e i materiali di riciclo e per costruire giocattoli. E infine è prevista un’area ristorante, con Bar e banco Street Food, con piatti salutari per tutti i gusti e per tutte le scelte alimentari: tradizionale, vegetariana e vegana.

LE INFO PER PARTECIPARE A TISANA

Orari della manifestazione:
Venerdì 25 novembre: 14 – 22
Sabato 26 novembre: 10 – 22
Domenica 27 Novembre: 10 – 20
L’ampio parcheggio per il pubblico è gratuito.
Per qualsiasi informazione scrivere a info@tisana.com
Il sito è www.tisana.com

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 23 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore