Il Natale nei centri di Tradate e Abbiate

Dai concerti alla raccolta fondi per le scuole di Accumoli, dalla corsa dei babbi Natale ai folletti. Tutto il programma natalizio dei due centri cittadini

Corsa dei babbi Natale buguggiate

Un Nantale ricco di iniziative per i centri di Tradate e Abbiate Guazzone. L’amministrazione comunale, insieme al Distrutto del Commercio, con la collaborazione della Pro Loco e della Camera di Commercio, ha organizzato un calendario di iniziative che prenderà il via il prossimo 8 dicembre.

In quella data, a partire dal mattino ci sarà la tradizionale Corsa dei Babbi Natale, con lo spettacolo di apertura organizzato dall’associazione Omnia Vincit – Twirling.

Nella stessa giornata, ad Abbiate Guazzone, il gruppo Abbiate G.ioca inaugura l’albero di Natale del Riuso 2.0. Un albero natalizio realizzato con i materiale di scarto “riarrangiati” dai bambini delle scuole elementari. Il tutto insieme a una raccolta fondi che sarà destinata alle scuole di Accumoli. Appuntamento alle 11 in via Vittorio Veneto.

Domenica 11 dicembre, alle 14, è in programma invece una serie di concerti in contemporanea realizzati con le campane, che eseguiranno tradizionali musiche natalizie. Sabato 17 alle 14 arriva nei due centri cittadini “L’allegra banda dei babbi Natale”, a seguire ad Abbiate, a causa dell’associazione Oplà vi saranno Folletti, Bolle di Sapone, trampolieri e spettacolo di tessuti aerei.

Venerdì 23, a partire dal mattino, i motoclub di Tradate e Abbiate insieme agli Amatori Moto Frera sfileranno per le vie cittadine con Abiti Natalizi, come se fossero moderni Re Magi.

Il giorno della vigilia, il 24 dicembre, nel centro di Tradatae a partire dalle 15.30, è prevista poi l’animazione musicale del Corpo Musicale Città di Tradate.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore